domenica - 20 Settembre 2020

Serino, l’ultimo saluto a Silvio: “Giovani lasciatevi aiutare” – le parole di Don Gianluca

Si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Silvio, il giovane di Serino scomparso lo scorso lunedì, il parroco si è rivolto ai giovani...
More

    Ariano Irpino, fermato 25enne accusato della rapina alla Bcc di Flumeri

    Ultime Notizie

    Serino, l’ultimo saluto a Silvio: “Giovani lasciatevi aiutare” – le parole di Don Gianluca

    Si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Silvio, il giovane di Serino scomparso lo scorso lunedì, il parroco si è rivolto ai giovani...

    Coronavirus, ancora quattro casi in Provincia di Avellino. Ecco dove

    Altri quattro casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Azienda Sanitaria Locale due sono di Avellino ed altri due a...

    Calitri, furto cavi elettrici ladri in fuga all’arrivo dei Carabinieri

    Sono stati messi in fuga dai Carabinieri di Calitri i ladri di cavi elettrici che erano all'opera questa notte nel comune altirpino Calitri - I...

    Avellino, ai domiciliari scoperto in possesso di stupefacenti

    AVELLINO – AI DOMICILIARI, SORPRESO DAI CARABINIERI IN POSSESSO DI STUPEFACENTI: 43ENNE IN CARCERE La lotta senza quartiere allo spaccio in Irpinia da parte dei...

    I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno eseguito un decreto di fermo nei confronti di un 25enne e di un 34enne. Il primo è sospettato della rapina avvenuta presso la Bcc di Flumeri, filiale di Ariano Irpino 

    I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso dal Pubblico Ministero della Procura di Benevento nei confronti di un 25enne di Melito di Napoli (NA) ed un 34enne di Qualiano(NA).

    - Advertisement -

    I due sono ritenuti gravemente indiziati della commissione di una rapina aggravata ai danni della Banca Popolare di Bari filiale di Pagliare del Tronto – Spinetoli (AP).

    Ariano Irpino - grottaminarda

    Il 25enne, in particolare, sarebbe responsabile anche della rapina aggravata ai danni della Banca di Credito Cooperativo  di Flumeri filiale di Ariano, eseguita con l’ausilio di arma impropria, in particolare un taglierino, con cui erano state cagionate al cassiere della banca lesioni personali.

    L’indagine, che è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento, si è sviluppata tra marzo e giugno di quest’anno.

    I due fermati sono stati tradotti alla Casa Circondariale di Ariano Irpino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria sannita.

    L’operazione è stata eseguita dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ariano.

    Latest Posts

    Serino, l’ultimo saluto a Silvio: “Giovani lasciatevi aiutare” – le parole di Don Gianluca

    Si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Silvio, il giovane di Serino scomparso lo scorso lunedì, il parroco si è rivolto ai giovani...

    Coronavirus, ancora quattro casi in Provincia di Avellino. Ecco dove

    Altri quattro casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Azienda Sanitaria Locale due sono di Avellino ed altri due a...

    Calitri, furto cavi elettrici ladri in fuga all’arrivo dei Carabinieri

    Sono stati messi in fuga dai Carabinieri di Calitri i ladri di cavi elettrici che erano all'opera questa notte nel comune altirpino Calitri - I...

    Avellino, ai domiciliari scoperto in possesso di stupefacenti

    AVELLINO – AI DOMICILIARI, SORPRESO DAI CARABINIERI IN POSSESSO DI STUPEFACENTI: 43ENNE IN CARCERE La lotta senza quartiere allo spaccio in Irpinia da parte dei...