Connect with us

Attualità

Ariano Irpino, l’urlo di Maraia: “Aiutateci”

marziastanco

Published

on

teora, maraia

Post su facebook del deputato di Ariano Irpino che denuncia: “Ambulanze arrivano dopo 8 ore dalla chiamata, abbiamo bisogno di aiuto”

La situazione ad Ariano Irpino è sempre più tesa e pericolosa. A due giorni dall’isolamento, per decisione del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, arriva l’appello di Generoso Maraia, a testimoniare una situazione che sembra sull’orlo di precipitare.

Abbiamo tante persone a casa, con febbre alta e crisi respiratorie, che non ricevono alcuna assistenza. Autoambulanze che arrivano dopo 8 ore dalla chiamata e ricoveri negati per mancanza di posti letto. Ho sollecitato tutti, soprattutto il servizio epidemiologico per verificare chi sono i casi positivi e provvedere all’assistenza.
Abbandonati a noi stessi.
A questo è servita la zona rossa“.

Un appello che ci auguriamo venga raccolto da qualcuno al più presto.

30 I CONTAGIATI AD ARIANO IRPINO, 56 QUELLI TOTALI IN IRPINIA

Ricapitolando, la situazione ad Ariano Irpino è la seguente: 30 casi positivi, su 56 totali dell’Irpinia, più della metà. Il focolaio d’Irpina è lì purtroppo, nella città del Tricolle, la città più grande e popolosa dell’intera provincia. Tutto sembra essere partito da una festa di Carnevale, organizzata da un noto ristorante della città, in cui sarebbe stata presente una persona tornata dalla Lombardia. Probabilmente da lì il virus ha cominciato a circolare libero, sino ad arrivare ai tanti casi di positività che stanno emergendo in questi giorni.

Anche al Frangipane di Ariano Irpino la situazione non è delle migliori. Riaperto da pochi giorni il Pronto Soccorso, dopo la chiusura a seguito del contatto con la prima paziente, ma va aumentando il numero di medici contagiati dal virus. Notizia di ieri, invece, il cambio della guardia alla direzione dell’ospedale. Dopo le dimissioni del Direttore Generale Gennaro Bellizzi, è subentrato Angelo Frieri, già Direttore del Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi.

Leggi anche: Coronavirus, sette tamponi positivi al Moscati

Sono nata nel 1995 a Benevento. Vivo a Grottaminarda. Studentessa universitaria di economia aziendale presso l'Università del Sannio. Sempre in bilico fra parole e numeri, certezze matematiche e sensazioni umanistiche. Scrivo per passione dell'informazione, quella giusta, quella corretta. Leggere, conoscere, informare ed informarsi: i requisiti per la libertà!

Advertisement

Facebook

ZON.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Salerno n° 15/2015 del 21 dicembre 2015 Associazione Culturale Zerottonove - Via G. Nicotera, 36 - 84081 BARONISSI (SA) - CF. 95139060651 – P.I. 05386660657 www.zon.it - contatti@zon.it