Ariano Irpino, la piccola “A” avrà un operatore ABA a scuola



0
avellino

Ariano Irpino, Autismo e bimba , nella Scuola Materna qualcosa si muove in positivo. A comunicarlo è il portavoce dell’associazione “Amaranto”

Michelangelo Varrecchia, che lo scorso mese, attraverso le telecamere di LabTv, e non solo, ha lanciato un appello alle istituzioni affinché ponessero in essere tutte le possibili iniziative di sostegno per la piccola di appena tre anni, di Ariano Irpino. 

Infatti, sembra che qualcosa si sia mosso, in positivo. “E’ stato rimodulato l’orario scolastico – spiega Varrecchia – in modo che la piccola A. possa mangiare tutti e 6 i giorni. Resta in piedi la piena applicazione delle leggi per la sua educazione, l’istruzione e l’assistenza socio-sanitaria. Dalla Costituzione fino ai D.F., P.D.F., P.E.I. e l’ABA. L’associazione “Amaranto” ringrazia di cuore tutti quelli che si sono interessati alla vicenda”.ariano irpino

Per la piccola, alla quale è stato diagnosticato un disturbo dello spettro autistico, la terapia Aba si sta rivelando fondamentale e con il supporto delle terapiste sta conquistando la sua autonomia. “La terapia Aba non è una moda”. “La bambina potrà  raggiungere  buoni livelli di concentrazione, sta migliorando nel linguaggio, essendo passata dalla lingua dei segni alla comunicazione verbale. Ora con la terapia cognitivo comportamentale ci si dedicherà all’aspetto della socialità con i suoi coetanei normodotati”. Progressi che potevano essere persi del tutto, se fossero state ridotte le ore di Aba, nell’arco della settimana. Dopo l’aumento dell’orario scolastico per la piccola, c’era solo da risolvere l’affiancamento. Oltre che dell’insegnante di sostegno, anche di un’operatore ABA, specializzato nella specifica problematica della bambina. Con la quale potrà avere ore a disposizione per lavorare e avere la possibilità di risultati positivi per la piccola A.

La piccola “A” di Ariano Irpino potrà finalmente ricevere ed essere seguita dall’operatore ABA. Dopo l’accurata visita del neuropsichiatra Sciscio al Distretto Sanitario. Affermare il diritto alle cure e al trattamento è una conquista  civile. L’ASL è stata fondamentale per l’esito positivo di questa vicenda.

Leggi anche