Ariano Irpino, ladri fermati nella notte dalla Polizia

0
ariano irpino

Nella notte gli agenti diretti dal Vice Questore Maria Felicia Salerno intercettano una banda intenta a rubare ad Ariano Irpino

Avevano progettato una notte di furti ad Ariano Irpino, con un itinerario ben preciso. Sapevano dove andare e a chi colpire, muniti di ogni attrezzo necessario e ben organizzati, dopo aver evidentemente ispezionato palmo a palmo il territorio. Tutto è partito da un tentativo di furto di un furgone messo in atto in Via Sant’Antonio, lungo la strada che porta al cimitero da un lato e Rione Martiri dall’altro. Ma l’azione criminaleariano irpino questa volta è stata interrotta dalla Polizia che già da alcune ore era sulle tracce di due auto sospette, segnalate nella zona di Camporeale, nei pressi di aziende e abitazioni e nel popoloso Rione Martiri. I malviventi stavano studiando le modalità di azione per poi passare all’attacco. Da qui l’intuizione del Vice Questore Maria Felicia Salerno di bloccare ogni varco della città, con tutto il personale in dotazione, sia in divisa che in abiti civili, per intercettare la gang. Grazie anche alla collaborazione dei cittadini, che hanno  l’operazione è andata a buon fine con l’arresto in flagranza di reato di tre cittadini di nazionalità rumena, di età compresa tra 25 e 29 anni, responsabili, in concorso, dei reati di tentato furto di autoveicolo e ricettazione. Continua la catena di furti in Irpinia che da anni si concentra non più solo nel capoluogo irpino, ma nell’entro terra, la Provincia che si difende alle razzie dei ladri ancora abbastanza bene.