martedì - 29 Novembre 2022
More

    Ariano Irpino, l’ultimo saluto alle vittime del Covid

    Ultime Notizie

    Si è tenuta oggi pomeriggio, alla presenza anche del Governatore De Luca, la cerimonia funebre in ricordo delle vittime di Covid di Ariano

    Ariano Irpino rende omaggio alle vittime del coronavirus. Lo fa con una cerimonia nel pomeriggio, all’aperto, all’Arena Pietro Mennea. Un pomeriggio di preghiera e di ricordo per chi non ha potuto avere nelle settimane scorse un ultimo saluto. Presente il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, l’Onorevole Generoso Maraia, il Commissario Prefettizio Silvana D’Agostino, l’ex sindaco Enrico Franza, la Direttrice dell’Asl Maria Morgante e vari sindaci della Provincia avellinese. Cerimonia organizzata e officiata dal Vescovo Sergio Melillo.

    - Advertisement -

    Toccante il momento dei palloncini verdi in cielo, fine cerimonia. Un omaggio per chi non è più fra noi, portato via da questo male oscuro che tanto dolore ha causato alla comunità arianese in questi mesi. Non ha nascosto la sua emozione il Commissario D’Agostino che in un discorso sentito ha volto lo sguardo al passato, a ciò che Ariano ha dovuto affrontare in tutto questo tempo, e anche al futuro, al risveglio, alla ripartenza economica e sociale di una terra che merita.

    “ARIANO LA CITTÁ PIÙ SICURA IN EUROPA” – LE PAROLE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO SILVANA D’AGOSTINO

    “Il popolo di Ariano Irpino ha grande senso civico, ma soprattutto spirito resiliente. Lo ha dimostrato nel periodo della pandemia. Ringraziamo il Signore per avercela fatta. Ora dobbiamo agire con prudenza ma, permettetemi di dirlo, questa città al momento è la più sicura d’Europa, grazie allo screening che abbiamo fatto. Desidero ringraziare il governatore De Luca per la sua presenza. La ringrazio per la profonda della sua lungimiranza. E la prego di  continuare ancora ad insistere, anche con il Governo, per far sì che Ariano rientri fra i beneficiari dei fondi per le zone rosse. Questa è una terra ospitale, siamo persone ospitali e perciò dobbiamo investire sulla nostra forza, il turismo. Forza Ariano, ce la faremo!”

    De Luca a fine cerimonia ha scambiato alcune parole con il Vescovo, con le autorità locali, con le forze dell’ordine, ringraziando tutti loro. Poi alcune foto con dei presenti che non hanno mancato di urlargli “Bravo per quello che hai detto a Salvini“. Questa è stata la prima visita di De Luca ad Ariano Irpino. Come ricorda Maraia, la sua presenza era stata sollecitata già da tempo, ma – parole del deputato 5 stelle -“meglio tardi che mai“.

     

    Leggi anche: Al De Sanctis 120 studenti alla prova di maturità

    Continua su Avellinozon

    Latest Posts

    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img