domenica - 9 Maggio 2021

Ariano, Franza riunisce il Comitato dei Sindaci

Il Sindaco di Ariano Irpino Enrico Franza riunisce il Comitato di Rappresentanza dei Sindaci per l’Ambito Territoriale dell’Asl Enrico Franza, il Sindaco di Ariano Irpino,...
More

    Ariano Irpino, nuovi posti di terapia intensiva

    Ultime Notizie

    Saranno operativi già da questa sera i nuovi 7 posti in terapia intensiva all’ospedale Frangipane di Ariano Irpino. Da lunedì al via i lavori al Criscuoli

    Buone notizie da Ariano Irpino, in particolare dall’ospedale Frangipane. L’Asl di Avellino annuncia l’attivazione di sette nuovi posti di terapia intensiva all’ospedale di Ariano Irpino. Saranno attivi da questa sera 7 posti letto di Terapia Intensiva dedicati a pazienti COVID 19 presso il P.O. ‘Frangipane’ di Ariano Irpino“.

    - Advertisement -

    Ariano

    Inoltre, “l’Azienda Sanitaria locale è in attesa nei prossimi giorni di fornitura da parte della Regione Campania di attrezzature necessarie, in particolare ventilatori, destinate alla Terapia Intensiva e Sub Intensiva, che consentiranno a breve l’ulteriore attivazione di 4 posti letto di Terapia Intensiva e 10 di Sub Intensiva, al fine di offrire in questa situazione di grave emergenza sanitaria una risposta efficace e adeguata alla cittadinanza“.

    DA LUNEDI COMINCIANO I LAVORI ANCHE AL CRISCUOLI DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI

    L’allestimento della terapia intensiva all’ospedale di Ariano Irpino avrà luogo al quarto piano del Frangipane. Nel frattempo, come richiesto anche in mattinata nella nota dell’ex Sindaco Enrico Franza, continua il potenziamento del nosocomio arianese, con l’accorpamento di alcuni reparti, l’ottimizzazione dei posti letto e il rafforzamento del personale medico da concentrare nelle unità operative più ad alto tasso di tensione in questo momento, utili a fronteggiare l’emergenza del contagio da Coronavirus.

    Anche a Sant’Angelo dei Lombardi si lavora per il potenziamento. Lunedì partiranno i lavori già programmati. Il 118 sarà trasferito presso il Comune, in modo che all’ospedale ci sia posto per la terapia intensiva e sub intensiva. Nel frattempo si vaglia la possibilità di utilizzare anche le ex sale operatorie della Struttura Polifunzionale della Salute di Bisaccia.

    Leggi anche: Franza: “Ariano Irpino non ha bisogno dell’esercito”

    Latest Posts