Ariano Irpino, riqualificazione della rete fognaria in Via Matteotti

0
ariano irpino

Ariano Irpino sottoscrive il contratto per la rifunzionalizzazione della rete fognaria di Via Matteotti ed il completamento delle pavimentazioni del Centro Storico

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino,  sottoscrive il contratto con la ditta Ciasullo Costruzioni srl capogruppo dell’ATI insieme alla ditta ausiliaria Euroinfrastrutture, per i lavori di rifunzionalizzazione della rete fognaria a servizio del Centro Storico, oltre al  completamento delle pavimentazioni delle strade del Centro abitato.

Si tratta di un’opera importante, per la quale la Giunta Regionale della Campania, con decreto dirigenziale n. 98 del 13.11.2018, ha disposto l’assegnazione definitiva del finanziamento, pari ad € 1.207.775,00.

Il progetto esecutivo è stato approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 59 del 18/4/2015 e l’opera, che inizialmente è stata progettata per accedere ai fondi  a valere sulle risorse POR FESR 2007-2013 Campania – Obiettivo Operativo 1.4, e stata finanziata con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2014-2020.atripalda

A seguito di gara d’appalto, tenuta con il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa, le opere sono state affidate alla ditta Ciasullo Costruzioni srl. Le stesse, pertanto oltre alle lavorazioni previste nel progetto principale comprendono l’esecuzione di opere di miglioria. Il progetto principale prevede il rifacimento delle reti fognarie ed idriche lungo via Matteotti, per una lunghezza di circa ml. 830, nonché il conseguente rifacimento della pavimentazione stradale, la sistemazione di tratti del marciapiede e opere connesse (segnaletica, ecc.). Le opere di miglioria prevedono la realizzazione di un ulteriore tratto di rete fognaria lungo viale Umberto 1 (Guardia), la sostituzione della rete idrica lungo viale Tigli e via Lusi.

Il rifacimento della pavimentazione in asfalto nelle zone Pasteni, piazza Mazzini (compreso strada per boschetto), viale Tigli e via Lusi intorno alla villa comunale escluse dal precedente intervento di pavimentazione generale, realizzato nello scorso mese di luglio, proprio in attesa di detto finanziamento. Inoltre le migliorie comprendono l’esecuzione di opere di arredo urbano quali segnaletica di sicurezza, panchine, totem informativo, sistemazione aree di pertinenza alla via Matteotti, il tutto a completare e rendere maggiormente funzionale l’intervento.