Ariano, Sindaco Franza : “Sfiduciatemi se avete il coraggio”



0

Continua la crisi nel comune di Ariano Irpino. Abbandona la maggioranza il Consigliere Cusano mentre il Sindaco Franza sfida le opposizioni a porre la sfiducia

Burrascoso Consiglio Comunale ieri sera ad Ariano Irpino. Gremito come non lo era da tempo, con i cittadini curiosi ed interessati al futuro del paese. Da segnalare anzitutto la decisione del consigliere leghista Gino Cusano di abbandonare la maggioranza per passare all’opposizione, ed il conseguente ritiro del suo assessore Vito De Luca dalla Giunta. La Lega punta al voto anticipato, al quale presentarsi in coalizione con Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Passiamo ad Enrico Franza, Sindaco del paese del Tricolle dopo il ballottaggio dello scorso giugno. Il Sindaco ha commentato la decisione leghista con parole, tutto sommato, di comprensione:

“Ritengo che la loro sia stata una scelta improntata al senso di responsabilità, per sgombrare il campo da equivoci e dettare così le condizioni affinchè si possa costruire una maggioranza omogenea.”

Poi al Sindaco è toccato intervenire in merito alla sua di posizione e lo ha fatto mostrando grande chiarezza:

“Non ho intenzione di dimettermi, non mi assumerò responsabilità politiche che non mi competono e non ho intenzione di deludere i cittadini che hanno creduto in un giovane che fino a qualche tempo fa era un illustre sconosciuto. Sarete voi consiglieri a dovermi sfiduciare se ne avrete la capacità”.

DECISO L’INTERVENTO DELLA CONSIGLIERA DEL CENTRODESTRA FILOMENA GAMBACORTA: “IL SINDACO VA SFIDUCIATO”

Non sono mancate le dichiarazioni di fuoco anche da parte dell’opposizione, in particolare della consigliera del centrodesta Filomena Gambacorta, che ha usato un’espressione molto secca e decisa:

“Questo sindaco non è in grado di dare una stabilità al paese. Va sfiduciato“.

ariano irpino

Più tenue l’intervento dell’ex sindaco Domenico Gambacorta che rivendica il comportamento non ostruzionistico che ha tenuto l’opposizione in questi mesi:

“Io non sono un suo nemico caro Sindaco, l’intenzione di sfiduciarla non c’è mai stata da parte nostra. La città, però, non può continuare a essere parallizata”.

Continua dunque l’incertezza ad Ariano Irpino e la situazione non sembra riuscire a trovare una soluzione…

 

Leggi anche : https://avellino.zon.it/maurizio-petracca-entra-ufficialmente-nel-partito-democratico/

Leggi anche