Ariano Irp., individuato traffico di droga. Scattano i domiciliari



0
spaccio-Ariano-unità cinofila

Scattano gli arresti domiciliari per due arianesi, indiziati per detenzione e spaccio di hashish e marijuana. Individuato inoltre un traffico di sostanze stupefacenti che, partendo da Foggia, aveva come piazza di smercio proprio il comune irpino

Nella giornata di ieri, 17 aprile, ad Ariano Irpino i Carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Compagnia di Ariano Irpino ,  coadiuvati da unità antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Samo, hanno posto agli arresti domiciliari 2 persone gravemente  indiziate del reato di detenzione  di sostanze stupefacenti ,come  hashish e marijuana, ai fini di spaccio. L’ordinanza è stata emessa dal Giudice di Benevento come misura cautelare per permettere  le successive indagini del caso .

spaccio-Ariano-unità cinofilaL’attività investigativa era partita già dallo scorso novembre, portando all’ arresto in flagranza per detenzione di sostanze stupefacenti a carico di fornitori giunti da Foggia ad Ariano Irpino. Le operazioni successive, coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento,  hanno consentito di accertare l ‘esistenza di una  fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti da parte di soggetti – di età compresa tra i 20 ed i 38 anni- residenti proprio nel comune irpino e nel foggiano. Inoltre è stata individuata una piazza di spaccio nel comune del “Tricolle”.

L’operazione eseguita dai Carabinieri  di Ariano Irpino costituisce un momento significativo nelle attività di contrasto  al  fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti , che si aggiunge ai risultati ottenuti di recente anche dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino.

Leggi anche