sabato - 17 Aprile 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.490 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 16 aprile 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.490 dosi di vaccino così...
More

    Col. Arvonio: “Niente e nessuno potrà intimorirmi”

    Ultime Notizie

    Ancora una volta il caso alloggi nelle nostre pagine di cronaca, questa volta parla il comandante della Polizia Municipale Michele Arvonio

    [ads1]

    - Advertisement -

    In mattinata sono arrivate alle orecchie della stampa le dichiarazioni di un cittadino che sottolineava le pressioni cui è soggetto il Comandante della Polizia Municipale Michele Arvonio. Nell’ambito della vicenda  alloggi, però, arriva la risposta immediata del col. Arvonio che si dice tranquillo e pronto a portare a termine gli sfratti programmati da tempo:

    Apprendo di dichiarazioni rilasciante da un occupante abusivo di un alloggio comunale sottoposto a sgombero forzato – chiarisce il Comandante Arvonio – sono prive di fondamento in quanto le attività di sgombero vengono realizzate sulla scorta di un preciso crono-programma che è stato consegnato alla Prefettura mesi addietro. Pertanto appare inverosimile quanto dichiarato dal medesimo tenuto conto che già nel settembre di quest’anno veniva programmato lo sgombero presso l’alloggio dallo stesso occupato sine titolo. Per quanto riguarda poi la circostanza riferita “delle pressioni” ricevute presso la propria abitazione al momento delle operazioni di sgombero, è opportuno precisare che il tutto avviene non solo in presenza di funzionari della polizia di stato e di personale appartenente alle forze di polizia ma le procedure che rientrano nel protocollo delle operazioni sono oggetto di riprese video ed audio. Comunque il tutto sarà al vaglio dell’Autorità giudiziaria. Il sottoscritto prosegue col proprio lavoro e niente e nessuno potrà intimorirmi

    Il cittadino che ha mosso gli animi si chiamerebbe Sebastiano Teresi. Pare che abbia dichiarato alla stampa e alla Questura che il Comandante Arvonio gli abbia intimato di denunciare i due funzionari per poter essere sfrattato per ultimo dal proprio appartamento.

    arvonio
    Sebastiano Teresi (da “Irpinia Focus“)

    Questa mattina, poi, sono arrivate le pesanti dichiarazioni del 34enne occupante:

    Ieri mattina sono arrivati in casa in assetto antisommossa i vigili. Il Comandante non voleva sentire ragioni. A lui importava solo che io presentassi denuncia contro persone che neanche conosco. Ho trovato questo alloggio da solo, non ho pagato nessuno. Qualcuno prenda provvedimenti anche contro il Comandante

    Chiaramente, saranno fatti gli accertamenti del caso, ma le dichiarazioni del Comandante Arvonio appaiono quanto mai chiare. Che la legge continui a fare il suo corso, con il rispetto della dignità umana che ha anche un occupante, ma con il pugno duro che certe vicende meritano.

    [ads2]

    Latest Posts