Atripalda, un film che racconta il viaggio alla ricerca della propria identità



0

Si terrà stasera con le associazioni Apple Pie:l’amore merita LGBT+ e Laila Project la visione del film “Transamerica”, seguirà dibattito

Il ricco programma dell’Abellinum Pride – People Have The Power, che si terrà il 15 giugno ad Atripalda, si arricchisce di un altro appuntamento. Dopo la proiezione del film Mamma + Mamma lo scorso 22 maggio al Cinema Partenio, ancora un film a supporto della cultura delle differenze.

Sarà proiettato mercoledì 5 giugno alle ore 20:00, presso l’ex Sala Consiliare di Atripalda, il film “Transamerica” di Duncan Tucker.

L’evento è stato organizzato dall’associazione Apple Pie: l’amore merita LGBT+ in collaborazione con Laika Project.

La pellicola è una tragicommedia tutta americana che vanta diversi riconoscimenti tra i quali un Golden Globe nel 2006 per la migliore attrice (Felicity Huffman) e due candidature ai premi Oscar.

Apple pie

TRAMA

Sabrina Osbourne, “Bree” è una transessuale in procinto di effettuare l’ultima operazione. Vive la sua situazione in bilico tra l’orgoglio e la vergogna, “spiando” i comportamenti delle altre donne e imparando a muoversi in quel corpo che giorno dopo giorno cambia, quando all’improvviso il passato le fa una chiamata, il passato dove era ancora Stanley.

Dall’unico rapporto sessuale etero avuto a 17 anni Bree scopre di aver avuto un figlio  e che quest’ultimo ora si trova in un carcere minorile per possesso di droga. Rimasto l’unico parente, dato il suicidio della madre, Bree dovrà compiere un viaggio per conoscerlo e chiudere definitivamente con il suo passato per aprirsi al nuovo futuro che l’aspetta.

Introdurrà la proiezione il giornalista e saggista Paolo Spagnuolo.

L’ingresso è libero.

LEGGI anche: APPLE PIE IN DIALOGO SU ISLAM, CRISTIANESIMO ED EBRAISMO

Leggi anche