Atripalda, in manette uomo per omicidio della moglie



0
atripalda

Ha confessato il 65enne originario di Atripalda l’omicidio della moglie Brigida, avvenuto domenica scorsa a Torino. “Non so perchè l’ho fatto”…

 

 

E’ scattata oggi la convalida dell’arresto per Del Gaudio Roberto, il 65enne che domenica scorsa ha ucciso la moglie Brigida De Maio. L’uomo è originario di Atripalda mentre il delitto è avvenuto a Torino, città in cui i coniugi risiedevano da anni.
Dopo essersi scagliato contro la coniuge, Del Gaudio ha chiamato la polizia confessando l’accaduto. “L’ho colpita con un oggetto lungo e appuntito…credo di aver ucciso mia moglie”, ha detto. “Non so perché l’ho fatto, non c’è stata alcuna lite” ha inoltre aggiunto. Un delitto inspiegabile, una morte inspiegabile, una tragedia inspiegabile, che ha scosso, e non poco, il paese di origine dell’uomo, Atripalda appunto.

L’UOMO ERA IN CURA PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE CON DIAGNOSI DI PSICOSI PARANOIDE

Emerge altro da una documentazione ritrovata nel loro appartamento. Emerge che l’uomo fosse in cura presso il Dipartimento di salute mentale di Torino con diagnosi psicosi paranoide.

Un uomo schivo, taciturno, che con gli altri condomini parlava poco, anzi il giusto, insomma si limitava poco più che al buongiorno e buonasera. Proprio i vicini lo descrivevano così : riservato, forse eccessivamente, ma gentile e tranquillo. Sino a domenica scorsa quando, poco dopo le 14.30, si è scagliato contro la moglie uccidendola. E poi si è seduto lì in casa, ad attendere l’arrivo del 112, chiamato poco prima. Una volta arrivati non ha fatto altro che confessare il delitto aggiungendo le solite parole  “Non so perchè l’ho fatto”, continuava a ripetere l’uomo originario di Atripalda, seguite da un “Adesso voglio solo morire”…

L’arma del delitto è stata una limetta, una limetta per modellismo.

Roberto Del Gaudio è un ferroviere ora in pensione, un uomo dedito al lavoro, così come lo era la moglie, Brigida De Maio, 64 anni, infermiera.

Leggi anche : https://avellino.zon.it/ariano-irpino-venditore-ambulante-spacciava-hashish/

Leggi anche