Atripalda, rapinata la nota ricevitoria del premio Louis Braille



0
atripalda
Immagine di repertorio

Malviventi fanno razzia per un valore di circa 10mila euro nella nota ricevitoria di Atripalda del premio della Lotteria Louis Braille

Nella mattinata di ieri un noto Bar di Atripalda situato in Via Manfredi, al piano terra del Distretto Sanitario Asl, è stato oggetto di un grave furto.

Era poco prima dell’alba quando alcuni malviventi hanno sfondato il vetro di una finestra posta sul retro dell’edificio e si sono introdotti nel bar riuscendo ad evitare che si azionasse il sistema d’allarme.

Il bar adibito anche alla vendita di tabacchi è stato razziato in pochi minuti.

Gli uomini hanno sottratto tutto ciò che gli capitava a tiro dai pacchetti di sigarette, ai gratta e vinci, le schede per ricariche telefoniche alle monete per un valore di circa diecimila euro.

Tuttavia prima che il titolare aprisse l’esercizio commerciale, i ladri sono scappati via con il bottino.

I carabinieri del Comando Stazione Atripalda allarmati immediatamente dal commerciante, hanno acquisito le immagini delle telecamere a circuito chiuso installate nella caffetteria e stanno indagando per risalire all’identità dei colpevoli.

Solo all’inizio del mese scorso questa caffetteria era finita su tutte le pagine nazionali per una vicenda gioiosa.

La caffetteria infatti è diventata famosa per la vincita del primo premio della lotteria Louis Braille, istituito per beneficenza.

Il biglietto da 500 mila euro era stato staccato dallo stesso commerciante che si è visto sottrarre l’ingente somma ieri mattina.

Non è la prima volta che la città di Atripalda viene colta di simili reati, cresce la paura tra i commercianti che richiedono più controlli da parte delle forze dell’ordine.

 

Leggi anche