Atripalda, ruba Iphone e lo nasconde nel reggiseno

0
atripalda

I Carabineiri della Stazione di Atripalda hanno tratto in arresto una 20enne che ha cercato di occultare un Iphone rubato nel reggiseno

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno tratto in arresto una 20enne, di origine romena e residente a Fisciano (SA), ritenuta responsabile di furto aggravato.

Nello specifico, a seguito di segnalazione al 112, la Centrale Operativa disponeva l’invio di una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Avellino nonché della Stazione di Atripalda, presso un noto negozio di elettronica della Città del Sabato dove la giovane donna aveva poco prima strappato e sganciato dal sistema di sicurezza un costoso Iphone, occultandolo nel reggiseno.

Bloccata e condotta in Caserma, dagli immediati accertamenti emergevano a carico della ragazza svariati precedenti di polizia per reati di tipo predatorio: la stessa, lo scorso mese di maggio era già stata arrestata per un analogo episodio.cellulare, atripalda

Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato, la 20enne è stata tratta in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposta ai domiciliari.

Il telefonino è stato restituito all’avente diritto.

L’attività portata a termine è il frutto, nonché il corollario, della costante presenza e del capillare controllo del territorio che i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino svolgono quotidianamente: il tutto a testimonianza di una incessante lotta all’illegalità nella provincia irpina.