Atripalda, sospeso il concerto di Tony Tammaro: troppa gente!!!

0
Tony Tammaro

Atripalda, dopo nemmeno un’ora Tony Tammaro è stato costretto a terminare repentinamente il concerto a causa della troppa affluenza. Incredibile!

Le 6000 persone accorse nella cittadina del Sabato in occasione del concerto  di Tony Tammaro erano in numero nettamente superiore alle Forze dell’Ordine destinate alla sicurezza e pertanto in tal modo si violava il decreto Minniti. Queste le voci che da ieri sera girano tra le attonite persone venute ad Atripalda per il concerto dell’ironico cantante partenopeo.

Tutto era cominciato nel migliore dei modi: Tony, dopo aver mangiato un gelato in piazza, si è prestato ad innumerevoli selfie, per poi dirigersi verso il palco. Il concerto comincia con la solita ironia e l’artista ripercorre tutti i suoi successi, coinvolgendo il pubblico che da sempre lo stima e segue.

Proprio sul più bello e prima di alcuni cavalli di battaglia qualcosa va storto: un agente sale sul palco e comunica al cantante di dover terminare all’istante la performance. Tony è palesemente sorpreso e imbarazzato, e va via a malincuore. Così, con l’amaro in bocca, termina forse una delle poche serate vive di Atripalda.

Si organizza un concerto per portare gente e far muovere l’economia; poi arriva più gente del previsto (previsto da chi poi?) e si sospende??

Ha ragione Tony, che con la sua solita ironia così dichiara sui social:

La prossima volta farò il possibile per portare in piazza meno gente”