Atripalda, l’assessore Urciuoli lascia l’incarico all’ospedale “Moscati”

0
atripalda

L’assessore alla trasparenza e alla cultura del comune di Atripalda, Stefania Urciuoli, ha rassegnato le dimissioni da Presidente dell’OIV dell’Azienda Ospedaliera “Moscati” di Avellino

Tutto ciò dopo le accuse di incompatibilità, mosse dal gruppo di minoranza ” Noi Atripalda “, tra il suo incarico al Comune e quello all’ospedale Moscati di Avellino.

Negli ultimi consigli comunali si è dibattuto sul tema, con la Urciuoli che si è sempre difesa strenuamente, rispedendo al mittente le accuse mosse a suo carico. La stessa ha inoltre invitato la minoranza a “sciacquarsi la bocca” e a pensare ai reali problemi di Atripalda.

Fatto sta che, con una nota inviata alla Direzione Generale del “Moscati”, l’11 luglio ha presentato domanda di dimissioni spontanee. Tutto ciò nonostante due istruttorie interne, rispettivamente al Comune di Atripalda e al “Moscati”, avessero evidenziato l’assenza di cause di incompatibilità.atripalda

Come scritto da “Il Sabato” l’assessore ha spiegato i motivi della sua scelta. La Urciuoli ha dichiarato di essersi dimessa “solo per dare un segnale di distensione”, in modo da spegnere ogni polemica.

Sicuramente un gesto giusto, ma un interrogativo resta comunque. Perché la delegata del Sindaco Giuseppe Spagnuolo si è presentata all’ultimo consiglio comunale, svoltosi lo scorso mese, senza comunicare le sue dimissioni, in modo da fermare sul nascere le richieste di chiarimenti da parte della minoranza?