Autopsia sul corpo dell’operaio irpino travolto da un’auto



0
autopsia

Oggi, presso l’obitorio comunale di Milano, verrà effettuata l’autopsia sul corpo dell’operaio irpino investito da un’auto a Milano

Il corpo di Enzo Albanese, operaio originario di Ariano Irpino, si trova all’obitorio comunale di Milano per essere sottoposto all’autopsia. L’autorità giudiziaria ha richiesto l’esame autoptico come rituale, anche se le cause del decesso sono molto chiare.

autopsia

Enzo Albanese, 47 anni, sposato, con una figlia, è deceduto a Milano, una settimana fa, dopo essere stato travolto da un’auto mentre posizionava i birilli all’altezza di un cavalcavia interessato da lavori di ristrutturazione. La Magistratura, come prassi, ha stabilito l’esecuzione dell’autopsia per accertare le reali cause del decesso. I medici del 118, giunti tempestivamente sul luogo del sinistro, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’operaio che stava lavorando, lungo viale Rubicone, per verniciare il ponte dello svincolo di Cormano dell’autostrada A4. Ennesimo incidente sul lavoro con tragico epilogo.

Leggi anche