Nuovo autovelox sulla Avellino – Salerno. È già in funzione

0
autovelox

Partito ieri il nuovo strumento di controllo della velocità (autovelox) lungo il tratto Avellino-Salerno, suscitando tantissime polemiche

Ieri, 24 gennaio, è entrato in funzione il nuovo autovelox lungo il tratto di strada Avellino-Salerno, all’altezza dei comuni di Solofra e Montoro. Lo strumento di controllo della velocità è stato installato alcune settimane fa dagli addetti dell’Anas in un tratto in cui il limite di velocità è di 80 chilometri orari. La tolleranza prevista per legge sarà pari a 5 chilometri orari.

È stata la stessa polizia stradale di Avellino ad aver confermato l’attivazione del dispositivo, per la sicurezza sulle strade. Da subito l’istallazione dell’autovelox  ha scatenato tantissime polemiche.

autovelox

Lo stesso sindaco di Montoro, Mario Bianchino, ha dichiarato:

“L’autovelox in quel tratto di strada non serve, se non per fare cassa. La scelta è infelice. In quel tratto, che è in discesa, le auto arrivano al limite degli 80 chilometri orari anche senza toccare l’acceleratore con il pericolo ora di causare bruschi rallentamenti che potrebbero provocare tamponamenti a catena”

“Il modo migliore per far fare la coda fin dall’uscita della Galleria di Solofra, creando situazioni che potrebbero causare incidenti e tamponamenti!”. Questo il commento di un comune cittadino, il signor Antonio A.