Avellino 1-1 Bari, rimonta a metà



0
avellino, bari, pagelle, rimonta

Non riesce la rimonta ai lupi, in superiorità numerica per un’ora, fermati sull’1-1 da una difesa del Bari ben messa in campo

Continua il periodo no per i lupi, che non completano la rimonta in casa contro il Bari, nonostante la superiorità numerica per un’ora di gioco ed un rigore a favore, sbagliato da Castaldo.

La rete spettacolare di Maniero viene pareggiata dal piattone di Insigne solo al 68′, ma i lupi non riescono ad andare oltre, rischiando anzi qualcosa in difesa nonostante l’uomo in più.

FRATTALI: 7
Nonostante i 10 uomini del Bari, le insidie sono tante per lui. Riesce a non applaudire al gol-goiello di Maniero e salva il raddoppio in più occasioni, tenendo aperta la partita.

CHIOSA: 6

Nonostante non sia il suo ruolo, sulla fascia sinistra offre un grande contributo all’attacco irpino, purtroppo non basta per la rimonta dei lupi. Qualche difficoltà con Rosina.

REA-BIRASCHI: 5,5
L’inedita difesa subisce troppo per essere in superiorità numerica e spesso non argina i tiri dei pugliesi, salvati solo dai guantoni di Frattali.

NICA: 5,5

Brividi quando De Luca corre sulla sua fascia, ma riesce a contenerlo in qualche modo. Nel finale si spinge in avanti, riuscendo ad azzeccare addirittura qualche cross.

PAGHERA: 6

È ordinato e riesce sempre a trovare buone linee di passaggio per i compagni. Sufficiente, fin troppo per una squadra che ha bisogno di attaccare a pieno organico.

Dal 55′ Insigne: 6,5

L’uomo giusto al momento giusto, entra e dà tutt’altra vivacità alla manovra dei lupi. Infila di piatto all’altezza del dischetto del rigore per il definitivo 1-1. Rimonta a metà.

ARINI: 5,5

Poche idee per lui, passaggi nel raggio dei 5 metri e poco altro. Ci ha abituato diversamente.

GAVAZZI: 6,5

Dribbla, inventa e tira spesso da fuori impegnando il portiere del Bari, andando vicino al gol più volte.

BASTIEN: 6,5

Corre molto a vuoto nel primo tempo, cambia passo insieme alla squadra nella ripresa con qualche guizzo degno di nota.

(85′ Sbaffo: s.v.)

Rigore, castaldo, rimonta, calcio, avellino
Il rigore parato a Castaldo (Immagini Sky)

CASTALDO: 6

Gioca di sponda e cerca di portare su la squadra. Pesa tantissimo quel rigore sbagliato sul finire del primo tempo, ma si fa perdonare con l’assist al bacio per Insigne.

TAVANO: 5,5

Va vicino al gol ad inizio partita, si procura il rigore e l’espulsione di Cissokho, ma scompare spesso dalla manovra ricordando il vero Tavano solo per il nome sulla maglia.

(60′ Mokulu: 6)

Leggi anche