Avellino, alle 18 la Lega presenta il senatore Grassi



0
elezioni- grassi
Ugo Grassi

Al Circolo della Stampa di Avellino alle 18 conferenza stampa di presentazione del senatore irpino ex 5 stelle Ugo Grassi

Oggi pomeriggio, alle 18, il Circolo della Stampa di Avellino ospiterà le prime parole da leghista del senatore irpino Ugo Grassi, dopo l’abbandono al Movimento 5 Stelle e il passaggio fra le fila del partito di Matteo Salvini.

Avellino Mancini

Ugo Grassi fu eletto al Senato della Repubblica, nel corso delle Elezioni Politiche del 2018, nel Collegio Uninominale di Avellino, sostenuto, come detto, dal Movimento grillino. All’incontro con i giornalisti nel Circolo della Stampa di corso Vittorio Emanuele II, saranno presenti anche il provinciale irpino Pasquale Pepe e il coordinatore regionale Nicola Molteni. Venerdi’ 20 dicembre si terra’ invece a Napoli la conferenza stampa di presentazione di Francesco Urraro, anche lui passato nelle file della Lega dopo essere stato eletto nel Movimento 5 Stelle.

Il passaggio di Grassi dai 5 Stelle alla Lega ha scatenato nei giorni scorsi varie polemiche e discussioni.  Soprattutto il Capo politico dei 5 Stelle, Luigi Di Maio ha attaccato Grassi e i suoi vecchi alleati di governo:

Gli hanno promesso qualcosa alle elezioni regionali, un seggio alle elezioni nazionali… dicano quanto costa al kg un senatore per la Lega”.

Anche Grassi non le ha mandate a dire, ed ha risposto a tono a Di Maio:

“Una bassezza, io ho posto questioni politiche e Luigi mi risponde con gli insulti. Ora riacquisto la mia libertà: il vincolo di mandato, senza democrazia interna ai partiti, diventa una schiavitù”.

Anche l’altro esponente dei 5 Stelle di Avellino, Carlo Sibilia, si è fatto sentire, tramite un tweet:

“La politica insegna a dare grande valore alle idee di tutti e a rispettare le proprie. È noto che il Movimento abbia chiesto ai suoi candidati di sottoscrivere una clausola anti floor crossing. Chi decide di andar via deve rispettare gli elettori e pagare i 100mila euro di multa”.

Grassi, inoltre, è tra i 64 firmatari della richiesta di referendum in merito all’abrogazione della legge sul taglio dei parlamentari.

Leggi anche : https://avellino.zon.it/grottaminarda-la-lectio-magistralis-di-ortensio-zecchino/

Leggi anche