Avellino, “Angeli in coro” per festeggiare i 70 anni dell’Unicef

0
avellino

Uno speciale concerto di Natale e l’occasione per festeggiare anche ad Avellino i 70 anni dell’Unicef, un racconto fatto di recitazione, canto e tanta buona musica

Venerdì 23 dicembre dalle ore 20:oo presso la Chiesa del SS. Rosario di Avellino (Corso Vittorio Emanuele) si terrà il concerto di Natale “Angeli in coro”.

L’evento patrocinato dal Teatro San Carlo di Napoli in collaborazione con il Comune di Avellino, ProLoco Avellino, Lians, Famiglia Giordano, Prima Tivvù, Telenostra e promosso dal Rotary club Avellino nonché dalla Fondazione Carlo Gesualdo è stato fortemente voluto per festeggiare i 70 anni dalla nascita dell’Unicef. avellino

Il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF) nasce infatti l’11 dicembre del 1946 per aiutare i bambini europei vittime della seconda guerra mondiale. L’organismo è presente in 156 paesi e si occupa di portare assistenza ai bambini e alle madri sopratutto nei paesi in via di sviluppo. Nonostante i grandi risultati raggiunti, ad oggi purtroppo, sono ancora 6 milioni i bambini a morire troppo preso per cause prevenibili e questi spesso non hanno raggiunto nemmeno il quinto anno di età. Per questo motivo c’è bisogno di ricordare a tutti l’importanza di questa organizzazione che nasce e si sviluppa in modo del tutto autonomo da enti e governi.

Al concerto si esibiranno i ragazzi e i bambini dell’I.C. Serino diretto dalla professoressa di pianoforte Pina Petrarca. Un coro polifonico, composto da voci bianche che si alternano e accompagnano la voce narrante di Salvatore Mazza.

Inoltre si esibiranno il tenore Domenico Sodano, il baritono Alessandro Lauretta, Domenico Sarcina oboe, Caterina D’Amore flauto, il quintetto d’archi dei professori del Teatro San Carlo, i violini Flavia Salerno e Leslaw Pankowski, Eduardo Pitone viola, e il contrabbasso di Giovanni Giugliano.

L’appuntamento con Angeli in coro è il 23 dicembre in via Corso Vittorio Emanuele per una serata in musica.