martedì - 29 Novembre 2022
More

    Avellino, aperti i termini per la presentazione delle istanze per l’assegnazione “Voucher Nido” comunali

    Ultime Notizie

    Avellino, aperti i termini per la presentazione delle istanze per l’assegnazione :”Voucher Nido” comunali, le domande dovranno essere presentate in modalità online entro il 06/12/2022 

     

    - Advertisement -

    AvellinoBANDO VOUCHER NIDO –  In attuazione delle disposizioni di cui alla Legge di bilancio 2022, art. 1 commi 172-173, Legge n.234 del 30 dicembre 2021, relativamente alle risorse assegnate per il Fondo di Solidarietà comunale a titolo di potenziamento del servizio Asilo nido;

    in esecuzione della Deliberazione di Giunta Comunale n. 136 del 09/06/2022;
    RENDE NOTO
    che sono aperti i termini per la presentazione delle istanze relative all’assegnazione di “voucher
    nido” comunali.
    ART. 1 – Finalità
    L’intervento mira al potenziamento del servizio Asilo nido, favorendo l’incremento del numero di bambini, in particolare, agevolando le famiglie a basso reddito relativamente alle spese connesse
    alla retta di frequenza.
    ART. 2 – Servizi prima infanzia
    − I servizi socio educativi per la prima infanzia individuati per la misura “voucher nido” sono:
    nidi d’infanzia e sezioni primavere, che insistono sul territorio comunali, pubblici o privati o parificati (nel caso di sezioni primavere) e che siano accreditati con il Comune e facenti parte dell’Albo.
    − Resta fermo, il diritto delle famiglie beneficiarie di scegliere, in modo libero ed autonomo, il servizio presso cui iscrivere il minore, tra quelli presenti nell’Albo.
    ART. 3 – Destinatari dell’intervento
    − Possono beneficiare dell’intervento le famiglie con figli minori:
    • di età 3-36 mesi;
    • residenti nel Comune di Avellino;
    • frequentanti i servizi per la prima infanzia come individuati al punto 2) ovvero potenziali iscritti a tali servizi;
    • appartenenti a famiglie con un valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) in corso di validità, non superiore a € 20.000,00 e rientrante nelle seguenti due
    (2) fasce:
    Fascia 1: ISEE da € 0 a € 13.000,00;
    Fascia 2: ISEE da oltre € 13.000,00 a € 20.000,00.
    − Le famiglie con più figli di età 3-36 mesi possono richiedere il beneficio per tutti i minori,
    presentando una diversa domanda per ciascun figlio.
    Non possono inoltrare richiesta le famiglie che già percepiscono, per lo stesso minore, altre forme
    di sostegno dell’onere economico della retta di frequenza (ad es. bonus Nido INPS…).
    L’erogazione del voucher è incompatibile con altri interventi erogati da enti pubblici relativi alla prima infanzia, pertanto la famiglia che già usufruisce di detti interventi economici non può essere destinataria del voucher.
    ART. 4 – Modalità di presentazione istanze
    − La richiesta può essere inoltrata da uno dei genitori facente parte il nucleo familiare del minore per il quale si chiede il beneficio.
    − L’istanza dovrà essere presentata esclusivamente on-line, pena l’inammissibilità, secondo
    la procedura telematica dedicata, disponibile sul sito dell’Ente e attiva nella sezione “Servizi Al Cittadino” (visibile sulla Home Page del sito istituzionale) alla voce “VOUCHER NIDO
    cliccando il link https://www1.eticasoluzioni.com/avellinonidiportalegen
    − I richiedenti devono essere NECESSARIAMENTE IN POSSESSO della
    seguente IDENTITÀ DIGITALE: SPID– Sistema Pubblico d’Identità Digitale.
    Non sarà possibile presentare la domanda in forma cartacea. Qualsiasi domanda pervenuta con tale modalità non sarà presa in considerazione.
    ART. 5 – Termine di scadenza
    Le domande on line dovranno essere presentate entro e non oltre 20 gg dalla data del presente Avviso (precisamente entro il 06/12/2022 – termine perentorio). Oltre tale data il sistema non
    consentirà né la compilazione né l’invio delle stesse.
    ART. 6 – Modalità operative
    − I richiedenti potranno presentare istanza tutti i giorni h24, accedendo alla sezione
    − “Servizi Al Cittadino” “Voucher nido” e procedere alla compilazione della domanda
    online cliccando il link “Domanda online Voucher Nido a.s. 2022/23”
    https://www1.eticasoluzioni.com/avellinonidiportalegen
    − Al momento della presentazione dell’istanza, è indispensabile avere a disposizione la seguente documentazione/informazioni:
    1. codice fiscale del genitore richiedente;
    2. codice fiscale del minore per il quale si richiede il beneficio;
    3. un indirizzo di posta e-mail;
    4. almeno un numero di telefono cellulare;
    5. attestazione ISEE in corso di validità;
    6. valido documento di riconoscimento del richiedente.
    − Nel campo riferito all’importo ISEE dovrà essere inserito il valore dell’attestazione di cui si è in possesso e lo stesso non potrà superare € 20.000,00, quale valore massimo per rientrare nella seconda fascia.
    NB: Pena l’esclusione, il genitore richiedente e il figlio, per il quale è richiesto il beneficio, dovranno essere entrambi presenti nell’attestazione Isee, oltre gli altri componenti il nucleo familiare.
    − Il sistema non consentirà di completare la procedura avviata nel caso di istanze incomplete nei
    campi contrassegnati come obbligatori.
    − All’invio della richiesta il sistema genererà un Codice Utente da conservare per ogni
    riferimento successivo ed attestante l’avvenuta presentazione della domanda.
    ART. 7 – Allegati alla domanda
    − All’istanza, pena l’esclusione, dovranno essere allegati i seguenti documenti:
    • Attestazione ISEE in corso di validità;
    • Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione dello stato di famiglia (modello reso
    disponibile direttamente nella procedura online. La dichiarazione dovrà essere debitamente
    compilata e firmata dal richiedente e allegata alla domanda) ART. 8 – Cause di esclusione
    L’esclusione è disposta per:
    – difetto dei requisiti previsti;
    – mancata presentazione dell’attestazione Isee in corso di validità;
    – presentazione ISEE non in corso di validità (ovvero scaduta);
    – istanze presentate da entrambi i genitori a favore dello stesso figlio/a;
    – reddito superiore a € 20.000,00 (risultante da attestazione ISEE);
    – istanza inoltrata a favore di un/a figlio/a non presente nell’attestazione Isee;
    – istanza inoltrata da un genitore non presente nell’attestazione Isee.

    A questo link trovi il bando completo “voucher nido” presente sul sito ufficiale del Comune di Avellino:

    https://eu.docworkspace.com/d/sIHTW-K-oAbyz1ZsG

    Continua su Avellino Zon

    Latest Posts

    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img