Avellino, anziano vive in auto: arriva il sequestro



0
Avellino

Ad Avellino, un anziano ottantenne ha subito il sequestro dell’auto, adibita a casa, da parte della polizia municipale

A. M., originario di Candida, da più di due anni, ha stabilito la sua dimora ad Avellino in una ford fiesta rossa, parcheggiata dapprima a Via De Gasperi, di fronte allo Stadio Partenio e negli ultimi tempi, lungo Via Capozzi, vicino alla guardia di finanza.

AvellinoLa mattina del 24 maggio la polizia municipale ha eseguito l’ordine di sequestro, confiscando il bene mobile, ed ora A. non ha un rifugio dove poter dormire e vaga nei pressi dei portici.

In precedenza, dopo una serie di vicissitudini, l’uomo, a seguito di intervento chirurgico, è stato ospitato presso la Caritas di Avellino. L’accoglienza, però, è stata interrotta, in quanto, l’ente suddetto ha riscontrato che, il soggetto è titolare di una pensione relativamente consistente.

Il problema da affrontare è verificare le reali condizioni psicofisiche dell’anziano ed operare di conseguenza.

Leggi anche