Avellino, Biancamaria D’Agostino lascia il consiglio comunale



0
avellino
Biancamaria D'agostino

Biancamaria D’Agostino lascerà il consiglio comunale di Avellino, prenderà il suo posto, Monica Spiezia

Biancamaria D’Agostino, l’ex candidato a sindaco di Avellino, alle ultime elezioni amministrative di maggio, con la Lega, ha deciso di lasciare il consiglio comunale.

Scelta, che, verrà comunicata in giornata all’interno del prossimo consiglio comunale, dove verrà ufficializzata la decisione di D’Agostino, di addandonare la sua carica, ottenuta  durante le  ultime elezioni amministrative.

assessori

Le ragioni, che portano la D’Agostino, a lasciare il posto in consiglio, dichiara sarebbero dovute ad impegni lavorativi sopraggiunti in questo periodo, non più conciliabili con quelli politici.

Con le sue dimissioni,Biancamaria D’Agostino, lascerà il posto in consiglio, e sarà sostituita da Monica Spiezia. 

Già consigliera comunale di opposizione sempre nelle fila del centro destra durante l’amministrazione comunale guidata da Paolo Foti dal 2013 al 2018.

D’Agostino candidata a rinnovare il consiglio del comune di Avellino riuscì a raggiungere il 7% dei voti validi.

 

Questi i voti a sostegno di Biancamaria D’Agostino

LEGA

Ambrosone Carmine: Voti 60
Arena Elena: Voti 8
Barrasso Martina: Voti 13
Chiaromonte Ferdinando: Voti 39
Barbaro Elisabetta: Voti 149
Chiusano Guido: Voti 33
Colucci Anna Rita: Voti 61
Crescito Roberto: Voti 129
D’argenio Mirco: Voti 26
Davidde Sergio: Voti 113
De Giovanniello Francesco: Voti 11
Del Mese Donato: Voti 25
Ferraro Paolo: Voti 211
Guarino Anna Serena: Voti 10
Iannaccone Giuseppe: Voti 1
Ieppariello Vincenzo: Voti 22
Loffredo Sabino: Voti 18
Lombardo Maria Teresa: Voti 68
Martignetti Fabiola: Voti 46
Mauta Jessica: Voti 33
Moscariello Gioconda: Voti 1
Mupo Davide: Voti 49
Nicodemo Sabino: Voti 28
Pacilio Massimo: Voti 48
Picone Daniela: Voti 35
Romano Emanuel: Voti 55
Spiezia Monica: Voti 288
Tarantino Domenico: Voti 60
Zeccardo Luigi: Voti 128
D’angelo Jessica: Voti 41
Bello Giuliano: Voti 72
Festa Vincenzo: Voti 3

La Lega che in Europa era arrivata al 34% dei voti, mentre ad Avellino risica un 7%, causa anche della divisione interna per il centro destra che si era presentata alle elezioni di giugno diviso.

Leggi anche:

Avellino, Festa arriva al 28%: ecco tutti i voti

Leggi anche