sabato - 16 Gennaio 2021

Flumeri, IIA – Fiom Cgil: “Servono nuovi investimenti”

IIA Flumeri - La Fiom Cgil all'incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico: "Per il futuro servono nuove commesse e nuovi investimenti" “Si è è...
More

    Avellino Calcio, seconda vittoria consecutiva per i Lupi. Battuto il Teramo

    Ultime Notizie

    Flumeri, IIA – Fiom Cgil: “Servono nuovi investimenti”

    IIA Flumeri - La Fiom Cgil all'incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico: "Per il futuro servono nuove commesse e nuovi investimenti" “Si è è...

    Coronavirus, il Presidente Conte firma il nuovo Dpcm

    Ecco le misure urgenti presenti nel nuovo Dpcm per il contenimento del contagio da Coronavirus sull'intero territorio nazionale Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha...

    Coronavirus, altri 18 casi di positività in provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero di casi di positività al Coronavirus in provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino questo è il risultato di...

    Grottaminarda, il Comitato RECTE risponde a Cobino

    Il Comitato Civico Grottese RECTE replica al Sindaco di Grottaminarda Cobino, che nei giorni scorsi aveva dichiarato di aver ridotto l'indennità di carico   La replica...

    Reti di Micovschi e Karic, una per tempo. Anche 12 anni fa, l’ultima volta che le due squadre si erano affrontate, l’Avellino Calcio sconfisse 2-0 gli abruzzesi al «Partenio-Lombardi»

    L’Avellino Calcio vince e convince. Nell’anticipo della 3ª giornata del campionato di Lega Pro, girone C, i Lupi hanno battuto 2-0 il Teramo al «Partenio-Lombardi». Dunque, lo stesso punteggio di 12 anni fa (le due squadre, infatti, non si affrontavano dal 2007, leggi qui). Una vittoria importantissima per i biancoverdi, dopo il tonfo all’esordio casalingo contro il Catania, che dà soprattutto continuità di risultati in seguito alla vittoria di domenica scorsa sul campo della Vibonese. Gli irpini, così, salgono a quota 6 punti in classifica.

    - Advertisement -

    Queste le azioni salienti della partita:

    8º: cross di Micovschi dall’out destro, in area abruzzese non ci sono maglie biancoverdi e la palla è preda facile di Tomei.

    10º: buono spunto di Di Paolantonio, il metronomo scambia con Albadoro ma il passaggio dell’attaccante è troppo lungo e la sfera termina sul fondo. Subito dopo, cross di Bombagi, colpo di testa centrale di Cianci, blocca Abibi.

    14º: ammonito proprio Bombagi per gioco scorretto.

    18º: angolo battuto ancora da Bombagi, la palla tocca l’esterno della rete. Rimessa dal fondo.

    19º: le azioni dell’Avellino Calcio nascono dalla fascia destra. Micovschi scambia con Laezza e mette al centro, la palla scivola fuori.

    21º: Parisi scatta e si accentra, Piacentini lo stende e viene ammonito. Dalla conseguente punizione, Di Paolantonio indirizza nel sette, Tomei è lesto a respingere in angolo.

    23º: angolo di Di Paolantonio, capitan Morero salta più in alto di tutti ma il colpo di testa è troppo centrale, blocca Tomei.

    25º: ancora Di Paolantonio ci prova dalla distanza, nuovamente Tomei è bravo a mettere in corner e a negargli il gol.

    26º: tiro al volo di De Marco, alto.

    28º: Teramo vicino al gol. Cross dalla sinistra, la palla arriva sui piedi di Cianci che lascia partire un rasoterra, Abibi è reattivo a distendersi.

    29º: Avellino Calcio in vantaggio. Cross dalla sinistra di Rossetti, Micovschi anticipa l’avversario colpendo di sinistro e la palla si insacca nell’angolo alla sinistra dell’estremo difensore biancorosso.

    31º: espulso Cianci. Teramo in dieci uomini.

    34º: punizione di Bombagi, Abibi respinge in tuffo.

    42º: punizione dal limite battuta da Arrigoni, palla fuori.Avellino Calcio

    Secondo tempo

    Doppia sostituzione nell’intervallo per il Teramo. Dentro Lasik, uno degli ex della gara, e Martignago, rispettivamente al posto di Santoro e Mungo.

    13º: corner di Bombagi, la palla sfila in area e Martignago, appena entrato, si coordina ma la conclusione è alta. Brivido. Subito dopo l’Avellino Calcio sostituisce De Marco con Silvestri.

    21º: punizione per il Teramo. Bombagi, ancora lui, si incarica della battuta, la palla termina abbondantemente fuori.

    24º: ripartenza dei biancoverdi. Albadoro tocca per Di Paolantonio che allarga per Rossetti, l’autore del gol vittoria a Vibo stavolta spara in Curva.

    25º: esce Illanes ed entra Karic. Per il Teramo, invece, dentro Viero e Tentardini rispettivamente per Bombagi e Di Matteo.

    28º: tiro ravvicinato di Lasik, Laezza salva quasi sulla linea di porta.

    30º: raddoppio dell’Avellino Calcio. Falcata di Micovschi che si accentra e passa a Di Paolantonio, il quale allarga per Karic, il centrocampista svedese effettua una serie di finte e poi tira a giro, mettendola nell’angolino alla sinistra di Tomei. 2-0 per i Lupi.

    33º: fuori Arrigoni, dentro Ilari.

    39º: schema da calcio d’angolo, il tiro di Rossetti dal limite viene “sporcato” e Tomei fa suo il pallone senza problemi.

    45º: ultimo sussulto della gara. Esce Rossetti, entra Palmisano.Avellino Calcio

    Formazioni:

    AVELLINO CALCIO (4-5-1): 22 Alessio Abibi, 5 Santiago Morero (capitano), 6 Walter Zullo, 7 Alessandro Di Paolantonio (vicecapitano), 8 Marco Rossetti, 11 Diego Albadoro, 16 Simone De Marco, 18 Fabiano Parisi, 19 Claudiu Micovschi, 20 Julian Illanes Minucci, 23 Giuliano Laezza.

    In panchina: 1 Alessandro Tonti, 12 Antonio Pizzella, 2 Vedran Celjak, 4 Luca Palmisano, 14 Nermin Karic, 15 Fallou Njie, 17 Alessandro Falco, 24 Tommaso Carbonelli, 29 Marco Silvestri, 33 Silvio Petrucci.

    Allenatore: Giovanni Ignoffo.Avellino Calcio

    TERAMO CALCIO (4-3-3): 1 Matteo Tomei, 4 Andrea Cristini, 8 Andrea Arrigoni Marocco (capitano), 9 Simone Magnaghi, 11 Domenico Mungo, 19 Francesco Bombagi, 21 Simone Santoro, 24 Pietro Cianci, 26 Matteo Piacentini, 27 Luca Di Matteo, 29 Tommaso Cancellotti (vicecapitano).

    In panchina: 12 Mattia Valentini, 2 Filippo Florio, 3 Alberto Tentardini, 10 Riccardo Martignago, 17 Richard Lasik, 18 Luca Iotti, 20 Carlo Ilari, 23 Riccardo Cappa, 25 George Daniel Birligea, 28 Federico Viero.

    Allenatore: Bruno Tedino.

    Arbitro: Paolo Bitonti di Bologna. Assistenti: Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzo di Cosenza.

    Recupero: 1′ pt e 3′ st.

    Latest Posts

    Flumeri, IIA – Fiom Cgil: “Servono nuovi investimenti”

    IIA Flumeri - La Fiom Cgil all'incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico: "Per il futuro servono nuove commesse e nuovi investimenti" “Si è è...

    Coronavirus, il Presidente Conte firma il nuovo Dpcm

    Ecco le misure urgenti presenti nel nuovo Dpcm per il contenimento del contagio da Coronavirus sull'intero territorio nazionale Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha...

    Coronavirus, altri 18 casi di positività in provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero di casi di positività al Coronavirus in provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino questo è il risultato di...

    Grottaminarda, il Comitato RECTE risponde a Cobino

    Il Comitato Civico Grottese RECTE replica al Sindaco di Grottaminarda Cobino, che nei giorni scorsi aveva dichiarato di aver ridotto l'indennità di carico   La replica...