Avellino Calcio, i biancoverdi travolgono 6-1 la Lupa Roma



0
Avellino Calcio

Con le reti di Tribuzzi, Sforzini (doppietta) e De Vena (tripletta) i Lupi sbrigano facilmente la pratica. L’Avellino Calcio sale a 30 punti in classifica

Queste le azioni salienti della partita tra l’Avellino Calcio e la Lupa Roma:

2º: punizione dalla trequarti per la Lupa Roma, Scibilia spara alto.

4º: di nuovo pericolosa la compagine laziale. Azione personale di Pompili, ancora Scibilia ci prova ma la palla termina sopra la traversa.

6º: Avellino Calcio in vantaggio. Il tiro di Vena colpisce il palo, ma Sforzini non perdona e a due passi dalla porta la mette dentro.

17º: la Lupa Roma accorcia le distanze. Punizione dalla trequarti battuta da Fe, Pizzella non trattiene e Alonzi insacca.

28º: tiro-cross di Tribuzzi dalla destra, non ci arriva nessuno.

34º: 3-1 per l’Avellino Calcio. Cross dalla sinistra di Mithra, uscita a vuoto di Gori, De Vena ne approfitta e appoggia la sfera in rete.

35º: doppietta per De Vena. Il tiro velenoso del bomber partenopeo finisce nell’angolino alla destra del portiere avversario. 4-1 per i biancoverdi.

40º: ammonito Pompili.Avellino Calcio

Secondo tempo

I Lupi partono subito sull’acceleratore.

4º: traversone di Patrignani, Sforzini spizza di testa ma Gori salva in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Matute mette al centro, De Vena aggancia e fa partire un sinistro sotto l’incrocio. Bellissima prodezza dell’ex attaccante della Casertana, che ha messo a segno così una tripletta, la prima in biancoverde. Avellino Calcio-Lupa Roma 5-1.

Poco dopo, esce proprio De Vena per Mentana.

11º: altro cambio per i padroni di casa, fa il suo ingresso il nuovo acquisto Da Dalt al posto di Carbonelli.

Doppia sostituzione per la formazione romana: escono Scibilia e Romeo, rispettivamente per Di Giovanni e Ansini.

20º: esce Tocci per Rossetti.

22º: occasione per Mentana, ma il numero 9 frana su Gori in uscita. Poi, esce Matute con Di Paolantonio.

33º: 6-1 per i Lupi. Sforzini lascia partire un potente rasoterra dal limite dell’area. Doppietta per l’ariete di Tivoli.

Esce Fe per Barba. Poi esce proprio Sforzini ed entra Ciotola.

41º: destro di Tribuzzi, Gori con i pugni mette in angolo.

42º: esce il capitano Morero per Filippo Capitanio.

L’Avellino Calcio, con questa vittoria, sale a quota 30 punti in classifica. Passo falso della capolista Trastevere, che ha perso 2-1 a Lanusei.

Leggi anche