Avellino Calcio, Micovschi: «Ci aspettano due gare importanti e difficili»



0
Avellino Calcio

«L’estate scorsa ho ricevuto una proposta dall’Avellino Calcio, però purtroppo la trattativa non si chiuse» così l’esterno biancoverde Claudiu Micovschi

Oggi pomeriggio, presso la sala stampa «Angelo Scalpati» dello stadio «Partenio-Lombardi», il centrocampista dell’Avellino Calcio, Claudiu Micovschi, ha tenuto la consueta conferenza infrasettimanale.

Queste le sue parole: «Ci aspettano due gare importantissime e molto difficili, dobbiamo continuare sulla stessa strada. Genova? È una città in cui sono cresciuto sin da piccolo, sono arrivato in Italia a 15 anni, mi ha insegnato tante cose. Fino ad ora mi trovo molto bene qui, ci sono un pubblico meraviglioso e un grande gruppo, poi il club ha una storia importantissima».Avellino Calcio

Queste le altre dichiarazioni salienti dell’ala dell’Avellino Calcio, Claudiu Micovschi:

RUOLO – «Sinceramente per me non è importante, posso giocare sia a destra che a sinistra».

PICERNO – «Potevamo chiudere la partita già nel primo tempo, però a inizio ripresa siamo riusciti a fare il terzo gol».

BISCEGLIE E FRANCAVILLA – «Vogliamo vincere queste due partite in casa, dobbiamo prepararle molto bene».

INTEGRAZIONE – «Il capitano Morero e Alfageme mi hanno dato molto, ma soprattutto Celjak, che è stato il primo compagno di squadra con cui ho parlato».Avellino Calcio

MERCATO – «L’estate scorsa ho ricevuto una proposta dall’Avellino Calcio, però purtroppo la trattativa non si chiuse».

KARIC – «Con lui mi trovo molto bene, ci conosciamo da quattro anni. Darà una grande mano».

NAZIONALE – «L’ultima convocazione dall’Under 21 della Romania l’ho ricevuta a marzo scorso».

Leggi anche