Avellino Calcio, sotto di due reti con il Flaminia alla fine del primo tempo



0
Avellino Calcio

Per i laziali, hanno segnato Giovanni Abate (che indossò la maglia dell’Avellino Calcio nella stagione 2002-2003) e Flavio Mattia

È finito 2-0 il primo tempo tra il Flaminia e l’Avellino Calcio. I laziali sono passati in vantaggio alla mezz’ora della prima frazione di gioco, raddoppiando dopo circa dieci minuti di gara.

Fino ad allora, era stata una partita equilibrata nonostante le assenze pesanti da entrambe le parti. Una gara spigolosa, bloccata a centrocampo e improntata sul piano dell’agonismo. Queste le azioni salienti:Avellino Calcio

26º: tiro di Carta su pasticcio di Acampora, palla che finisce a lato.

28º: l’Avellino Calcio risponde con un’azione di Parisi sulla sinistra, il suo cross insidioso viene smanacciato da Vitali.

30º: ammonito Mithra, per un fallo dal limite sul bomber Giovanni Abate.

33º: il Flaminia passa in vantaggio. Sugli sviluppi della punizione, battuta da Gnignera, Lagomarsini con una parata monumentale salva il risultato ma non può nulla sul tap-in vincente proprio dell’ex Abate, che indossò la maglia biancoverde nella stagione 2002-2003, segnando anche il suo primo goal in carriera.

42º: raddoppio del Flaminia. Lancio millimetrico da 30 metri ancora di Abate, Morbidelli si invola sulla destra e passa al centro, per Flavio Mattia è un gioco da ragazzi metterla dentro.

Nel recupero, in un’azione di contropiede, Morbidelli rischia di fare il terzo goal.

Formazioni:

CALCIO FLAMINIA: Leonardo Vitali, Riccardo Gnignera, Flaviano Modesti, Flavio Mattia, Francesco Cangi, Fabio Fapperdue, Gianmarco Carta, Francesco Lazzarini, Giovanni Abate, Nicolò Mignone, Alessandro Morbidelli.

In panchina: Christian Montesi, Gianmarco Staffa, Francesco Vittori, Marco Mastrantonio, Matteo Putrino, Leonardo Berni, Filippo Di Maira, Nicola Vecchio, Emanuele Tiozzo.

Allenatore: Marco Schenardi.Avellino Calcio

AVELLINO CALCIO: Lagomarsini, Nocerino, Morero, Dondoni, Mithra, Tribuzzi, Buono, Acampora, Parisi, De Vena, Ventre.

In panchina: Longobardi, Mikhaylovskiy, Urbanski, Scarf, Totaro, Ciotola, Tompte, Mentana, Sforzini.

Allenatore: Archimede Graziani.

Arbitro: Emanuele Frascaro di Firenze; 1º assistente: Matteo Carmoni di Pistoia; 2º assistente: Alessio Mangoni di Pistoia.

Leggi anche