venerdì - 23 Aprile 2021

Vaccino, oggi somministrate 2.854 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 22 aprile 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 2.854 dosi di vaccino così...
More

    Avellino Calcio, gara soffertissima con il Flaminia. Decide un gol di Matute

    Ultime Notizie

    Con questo successo e la concomitante sconfitta del Latte Dolce contro l’Anagni, l’Avellino Calcio sale a quota 53 punti, a -1 proprio dalla squadra sarda, contro cui giocherà domenica

    Vittoria importantissima per l’Avellino Calcio, che dopo l’impresa di Lanusei sconfigge anche il Flaminia, battendo così 1-0 la compagine di Civita Castellana alla 27ª giornata del campionato di Serie D, girone G.

    - Advertisement -

    In un «Partenio-Lombardi» ventoso, i Lupi hanno sofferto contro la modesta squadra laziale, pur avendo il pallino del gioco sempre in mano. Primo tempo soporifero, con i biancoverdi leziosi e imprecisi, mentre il cambio di modulo nella ripresa ha permesso di imbastire più manovre offensive, che hanno portato al gol di Matute, il secondo della stagione per lui, a quattordici minuti dalla fine.Calcio Avellino-Avellino Calcio

    Queste le azioni salienti della partita

    Prima della gara, la squadra va a salutare la Curva Sud. Gli ultras irpini incitano i biancoverdi intonando il coro «Noi ci crediamo».

    8º: conclusione dalla distanza di Gerbaudo, che termina fuori.

    19º: una sponda involontaria di Dionisi favorisce Mattia, ma il suo tiro al volo finisce alto.

    23º: prima occasione per l’Avellino Calcio, con uno schema da calcio d’angolo. Pepe, dalla bandierina, passa rasoterra a Parisi, il terzino di Serino crossa teso, De Vena anticipa Vitali e colpisce di testa ma la palla termina sopra la traversa.Avellino Calcio

    32º: destro potente di Matute, palla di poco fuori.

    33º: schema su calcio di punizione per il Flaminia, dal quale scaturisce un cross di Carta che attraversa tutta l’area, prima Lazzarini e poi Genchi allungano il piede ma non ci arrivano.

    44º: ammonito Gerbaudo.Avellino Calcio

    Secondo tempo

    Nell’intervallo, mister Bucaro inserisce Da Dalt per Pepe e Tribuzzi per Carbonelli.

    1º: ammonito Gnignera.

    2º: ammonito Da Dalt per simulazione.

    5º: cross di Da Dalt deviato, la palla capita sui piedi di Tribuzzi che colpisce di punta e non ne approfitta.

    9º: cross di Gerbaudo da calcio d’angolo, gli avversari allontanano di testa, Parisi si aggiusta la sfera e carica il sinistro, ma il suo rasoterra è troppo debole e Vitali blocca senza problemi.

    13º: lancio di Gerbaudo, De Vena si invola in area e lascia partire un sinistro insidioso sul primo palo, Vitali non trattiene e respinge in angolo. Sugli sviluppi del corner, Tribuzzi mette in mezzo, ancora De Vena colpisce di testa ma l’estremo difensore laziale è reattivo a negargli il gol.

    16º: Gerbaudo prova il sinistro, il suo rasoterra è fiacco e Vitali blocca ancora.

    22º: cambio per la compagine di Schenardi. Fuori Buono, dentro Guadalupi.

    24º: ghiotta occasione per l’Avellino Calcio. Da Dalt recupera palla e serve Alfageme, che entra in area; il tiro dell’argentino viene murato da Vitali, sulla ribattuta lo stesso Alfageme spara alto.

    27º: esce Abate ed entra Ferrara. Per i biancoverdi, invece, fa il suo ingresso in campo Di Paolantonio al posto di Gerbaudo.

    31º: Avellino Calcio in vantaggio. Azione offensiva dei Lupi, De Vena appoggia ad Alfageme che passa a Da Dalt, sul cross di quest’ultimo Mattia allontana di testa, la palla finisce sui piedi di Matute, che con una finta si libera di Guadalupi e tira di sinistro, una sassata che si insacca all’incrocio dei pali alla destra di Vitali. Eurogol del mediano camerunense.

    34º: punizione battuta da De Vena, alta.

    35º: esce Genchi per Mignone.

    37º: entra Morbidelli per Carta.

    38º: Lazzarini entra in area, la sua conclusione viene sporcata e finisce tra le braccia di Viscovo.

    39º: Morbidelli ci prova dalla distanza, il suo sinistro termina alle stelle.

    45º: entra Ciotola per De Vena.

    Nei quattro minuti di recupero, entra Modesti per Mattia. Poco dopo, Parisi impatta male di testa su un cross di Guadalupi e favorisce l’incursione di Morbidelli, che mette in mezzo e supera Viscovo, D’Orsi non ci arriva e si dispera, a causa del salvataggio di Betti sulla linea.

    Con questo successo e la concomitante sconfitta del Latte Dolce contro l’Anagni, l’Avellino Calcio sale a quota 53 punti, a -1 proprio dalla squadra sarda, contro cui giocherà domenica.Avellino Calcio

    Formazioni

    AVELLINO CALCIO (4-3-3): 34 Aniello Viscovo, 2 Matteo Dionisi, 8 Matteo Gerbaudo, 10 Alessandro De Vena, 13 Lorenzo Betti, 16 Tommaso Carbonelli, 18 Fabiano Parisi, 21 Luis Alfageme, 23 Niccolò Dondoni (vicecapitano), 24 Vincenzo Pepe, 30 Kelvin Matute (capitano).

    In panchina: 1 Ettore Corrado Lagomarsini, 7 Nicola Ciotola, 9 Luigi Mentana, 17 Eddy Omohonria, 19 Alessio Tribuzzi, 20 Francesco Buono, 26 Filippo Capitanio, 31 Alessandro Di Paolantonio, 33 Franco Da Dalt.

    Allenatore: Giovanni Bucaro.Avellino Calcio

    FLAMINIA CALCIO (3-5-2): 1 Leonardo Vitali, Riccardo Gnignera, 3 Gianmarco Carta, 4 Flavio Mattia, 5 Francesco Cangi (vicecapitano), 6 Raffaele D’Orsi, 7 Ndiaga Seck, 8 Davide Buono, 9 Vittorio Genchi, 10 Giovanni Abate, 11 Francesco Lazzarini (capitano).

    In panchina: 12 Christian Montesi, 13 Gian Marco Staffa, 14 Alessandro Morbidelli, 15 Flaviano Modesti, 16 Antonio Ferrara, 17 Nicolò Mignone, 18 Matteo Giovannetti, 19 Fabio Fapperdue, 20 Luca Guadalupi.

    Allenatore: Marco Schenardi.

    Arbitro: Stefano Nicolini di Brescia. 1º assistente: Mattia Regattieri di Finale Emilia; 2º assistente: Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia.

    Recupero: 1′ pt e 4′ st.

    Latest Posts