venerdì - 23 Ottobre 2020

Coronavirus Avella, Biancardi chiude tutto

Coronavirus, ad Avella il sindaco Biancardi chiude tutto. Ha emesso una nuova ordinanza che entrerà in vigore dal 23 ottobre 2020, fino al 2...
More

    Avellino Calcio, i Lupi vincono 4-1 nonostante le ingenuità di Pizzella

    Ultime Notizie

    Coronavirus Avella, Biancardi chiude tutto

    Coronavirus, ad Avella il sindaco Biancardi chiude tutto. Ha emesso una nuova ordinanza che entrerà in vigore dal 23 ottobre 2020, fino al 2...

    Coronavirus Solofra, 6 positivi dello stesso nucleo familiare

    Coronavirus, di pochi minuti fa la notizia di positività di un intero nucleo familiare di Solofra. A comunicarlo il sindaco Michele Vignola  Coronavirus Solofra 22...

    Coronavirus, il secondo decesso di oggi è di un 82enne di Solofra

    Coronavirus, nella giornata di oggi sono due i decessi avvenuti presso l'ospedale  Moscati di Avellino. Il primo della giornata un 76enne di Sperone, e...

    Pratola Serra, sciolto il consiglio comunale per ingerenza della criminalità organizzata

    È stata accolta la richiesta del Ministro Lamorgese a seguito di accertamenti avvenuti qualche giorno fa nel Comune di Pratola Serra Il Consiglio dei Ministri,...

    Nel secondo tempo, sul risultato di 1-2, il baby portiere dell’Avellino Calcio aveva rischiato trattenendo un avversario quando la palla era già sul fondo

    L’Avellino Calcio ha espugnato lo stadio «Comunale» di San Teodoro, battendo 4-1 il Budoni nella gara di recupero della 16ª giornata del campionato di Serie D, girone G.

    - Advertisement -

    Queste le azioni salienti della partita:

    6º: Matute ci prova con un tiro dalla distanza, ma la palla finisce fuori.

    11º: ammonito De Vena.

    16º: cross insidioso di Varela, la palla attraversa tutta l’area di rigore e poi finisce in corner.

    22º: Avellino Calcio in vantaggio. Gol di Da Dalt.

    31º: Raddoppio dei Lupi. Iniziativa personale di Tribuzzi, che scarica il suo destro. Quarto centro stagionale per l’esterno biancoverde. Anche in quest’occasione non è esente da colpe l’estremo difensore Donini.

    35º: ancora pericolosa l’ala portoghese Varela, che sulla destra supera sia Parisi che Dondoni, mette una palla tesa in mezzo, girata al volo di Spano ma la conclusione sfiora il palo.

    43º: esce Morero ed entra Capitanio.

    Due minuti di recupero.

    Secondo tempo

    2º: colpo di testa centrale di Matute, Donini controlla.

    3º: Matute ruba palla nel cerchio di centrocampo e serve De Vena, la conclusione sul primo palo del bomber finisce fuori.

    6º: il Budoni accorcia le distanze. Tiro centrale dai 25 metri, telefonato e innocuo, di Samuele Spano. Errore clamoroso di Pizzella, che si lascia scivolare la sfera sotto le braccia. Nono centro stagionale per il capocannoniere della squadra sarda.

    7º: disattenzione di Capitanio, che si allunga il pallone, Farris spara alto sulla traversa.

    20º: Matute ci prova dalla distanza, Donini blocca.

    24º: tiro al volo di Spano, che si coordina bene su assist di Raimo da calcio d’angolo (con uno schema provato in allenamento), ma la palla termina di poco fuori.

    27º: le squadre effettuano un cambio. Sforzini al posto di De Vena, ammonito nel primo tempo. Per i padroni di casa, invece, esce Spina ed entra Santoro.

    32º: altra sostituzione per l’Avellino Calcio. Dentro Ciotola per Da Dalt, autore del primo gol.

    34º: diagonale di Raimo, la palla finisce fuori. Esce proprio il terzino ed entra il numero 16 Pusceddu.

    35º: l’arbitro Pazzini di Prato assegna un rigore al Budoni, salvo ricredersi su segnalazione dell’assistente. Ancora un’ingenuità di Pizzella, che aveva rischiato grosso trattenendo un avversario quando la palla era già sul fondo.

    37º: contropiede sprecato da Tribuzzi, che poteva servire Sforzini in area.

    38º: ammonito Murgia per proteste.

    Nei quattro minuti di recupero, l’Avellino Calcio chiude la pratica: Matute, trascinatore della mediana irpina, allarga per Ciotola, il fantasista entra in area, vince caparbiamente il rimpallo con il portiere avversario e mette dentro. 3-1 per i Lupi.

    Subito dopo, Tribuzzi finalizza un contropiede letale. Doppietta per lui. Finisce 4-1 per i biancoverdi.

    I tifosi dell’Avellino Calcio, a fine gara, continuano a contestare la società intonando il coro: «Dove sono i calciatori?».

    Latest Posts

    Coronavirus Avella, Biancardi chiude tutto

    Coronavirus, ad Avella il sindaco Biancardi chiude tutto. Ha emesso una nuova ordinanza che entrerà in vigore dal 23 ottobre 2020, fino al 2...

    Coronavirus Solofra, 6 positivi dello stesso nucleo familiare

    Coronavirus, di pochi minuti fa la notizia di positività di un intero nucleo familiare di Solofra. A comunicarlo il sindaco Michele Vignola  Coronavirus Solofra 22...

    Coronavirus, il secondo decesso di oggi è di un 82enne di Solofra

    Coronavirus, nella giornata di oggi sono due i decessi avvenuti presso l'ospedale  Moscati di Avellino. Il primo della giornata un 76enne di Sperone, e...

    Pratola Serra, sciolto il consiglio comunale per ingerenza della criminalità organizzata

    È stata accolta la richiesta del Ministro Lamorgese a seguito di accertamenti avvenuti qualche giorno fa nel Comune di Pratola Serra Il Consiglio dei Ministri,...