Avellino Calcio, 28 gennaio ’79: 40 anni fa la prima vittoria contro il Milan

0
Avellino Calcio

Davanti a oltre 45mila persone, un colpo di testa del difensore dell’Avellino Calcio, Romano, decise la gara. I rossoneri non hanno mai vinto al «Partenio»

Tra le squadre italiane più titolate ce n’è una che non è mai riuscita a vincere al «Partenio». Stiamo parlando del Milan, che in 8 incontri disputati nell’impianto di contrada Zoccolari ha incamerato ben 5 sconfitte e 3 pareggi, mettendo a segno il magro bottino di appena 2 reti (con Wilkins nel 1986, in un pareggio beffa, e con Tassotti l’anno dopo).

La prima vittoria dell’Avellino Calcio sui rossoneri risale proprio a 40 anni fa, domenica 28 gennaio 1979, quando alla 16ª giornata (la prima del girone di ritorno) del campionato di Serie A 1978-1979, il primo dei biancoverdi nella massima serie, i Lupi si imposero 1-0.

Avellino Calcio
Franco Baresi contrastato da Di Somma

Al 14º, il gol che decise la partita: punizione battuta da Mario Piga per un fallo su Tosetto, stacco di testa perentorio del difensore Vincenzo Romano (con il quale si complimentò anche l’allenatore dei rossoneri Nils Liedholm) che batte Ricky Albertosi.

Spinto da oltre 45.000 spettatori, l’Avellino Calcio dopo il vantaggio continuò a giocare contro la capolista senza limitarsi a difendere, colpendo anche una traversa nel finale proprio con un tiro dalla distanza di Tosetto, l’ex del match.

A fine stagione, i Lupi ottennero la loro prima storica salvezza in Serie A, mentre il Milan (tra le cui fila militava il neoacquisto Walter Novellino, irpino di Montemarano) si aggiudicò il decimo scudetto, quello della prima stella.

Avellino Calcio
Piotti, in uscita, anticipa Walter Novellino

CURIOSITÀ: Il Perugia (secondo classificato), chiuse il campionato imbattuto. Fu la prima squadra italiana a riuscire in un’impresa simile.

Queste le formazioni che scesero in campo:

AVELLINO CALCIO: Ottorino Piotti, Gian Filippo Reali, Vincenzo Romano, Giorgio Boscolo, Cesare Cattaneo, Salvatore Di Somma, Mario Piga, Maurizio Montesi, Gil De Ponti (dall’86º Giuseppe Massa), Adriano Lombardi, Ugo Tosetto.

In panchina: Enrico Cavalieri, Paolo Beruatto.

Allenatore: Rino Marchesi.Avellino Calcio

MILAN: Enrico Albertosi, Fulvio Collovati, Aldo Maldera, Walter De Vecchi, Simone Boldini, Franco Baresi, Roberto Antonelli, Alberto Bigon, Walter Novellino, Ruben Buriani, Stefano Chiodi.

In panchina: Antonio Rigamonti, Giorgio Morini, Fabio Capello.

Allenatore: Nils Liedholm.

Arbitro: Alberto Michelotti di Parma.

Spettatori: 47.286 (paganti 30.318, per un incasso di 159 milioni 279mila lire).Avellino Calcio

Questi i risultati degli incontri disputati al «Partenio» tra l’Avellino Calcio e il Milan:

1978-1979: 1-0

1979-1980: 1-0

1981-1982: 2-0

1983-1984: 4-0

1984-1985: 0-0

1985-1986: 1-1

1986-1987: 2-1

1987-1988: 0-0Avellino Calcio

Leggi anche: