Avellino Calcio, respinto il ricorso si aspetta solo l’ufficialità

0
Avellino

È di pochi minuti fa la notizia dell’esclusione dal Campionato di Serie B dell’Avellino Calcio, rigettato il ricorso al Tar del Lazio

Dopo ore e giorni di attesa per i tifosi dell’Avellino arriva la brutta notizia dal Tar del Lazio, quella dell’esclusione del club biancoverde dalla stagione 2018/2019 del campionato di Serie B.

Gli irpini sarebbero così fuori dalla B, da cui erano stati respinti già nei primi due gradi di giudizio, dopo che la CO.VI.SO.C non aveva ritenuto valida la fideiussione presentata al momento dell’iscrizione.Avellino Calcio-Lentini-Chiacchio-TAR del Lazio

Manca solo l’ufficialità da Roma per il futuro della squadra del capoluogo e la domanda di tutti i tifosi biancoverdi è: adesso che succede? Da dove si riparte?

Potrebbe ripartire dalla Serie D, acquistando il nome di un’altra società e quindi lasciando quell’Us Avellino 1912 che tutti hanno amato dagli anni della Serie A in poi. Questo sarebbe possibile grazie al sindaco Vincenzo Ciampi.

Leggi anche:

Sentenza TAR del Lazio, restiamo tutti con il fiato sospeso

Secondo Criscitiello il ricorso al TAR del Lazio sarebbe stato rigettato