Avellino Calcio, l’ex Verde: “Rimane l’ultima spiaggia ed io sono lì con voi”

0
avellino

L’ex attaccante dell’Avellino Daniele Verde elogia la piazza su Instagram, con un messaggio commovente nei confronti della città, in vista della decisione sull’iscrizione

Sono state tante le dimostrazioni di affetto che hanno raggiunto l’Avellino ed i suoi tifosi a partire da ieri, soprattutto dopo il respingimento del ricorso da parte del Collegio di Garanzia. Ora si aspetterà venerdì per la definitiva decisione da parte del Tar del Lazio.

Le lacrime del capitano Angelo D’Angelo, alla manifestazione di affetto dei migliaia di tifosi che hanno raggiunto la sede del Coni a Roma, questo è accaduto anche e soprattutto nella capitale ieri.avellino

L’Avellino potrebbe non iscriversi al campionato e questo ha aizzato gli animi di chi ha giocato al Partenio-Lombardi, di chi ha ascoltato i cori inneggianti di una Curva Sud ancora più combattiva.

Lo fa anche l’attaccante scuola Roma Daniele Verde, su Instagram, taggando Ardemagni e D’Angelo, ammettendo che l’importanza dell’Avellino è tanta e non va dimenticata.

“Chiunque pensa sia una piazza piccola, inutile, di bassa categoria, di poco calore, si SBAGLIA… Forse è molto più grande, anche, di quanto un tifoso lupo immagina… Una piazza che trasmette quel sentimento che si prova in una partita di champions, una piazza che quando si gioca un derby incendia lo stadio, una piazza che insegna ad AMARE la propria città e la propria squadra!! Forse finirà dove nessuno si aspettava, forse crollerà, forse no! Rimane l’ultima spiaggia ed io sono lì con voi a sperare fino all’ultimo secondo che quest’incubo non accada.! So quanto siete forti e lo dovrete essere di più dopo la risposta, sia positiva che negativa! Forza Lupi💚forza ragazzi💚”.