Avellino Calcio:oggi Izzo in sede dai Biancoverdi Insuperabili



0

Avellino, questa mattina, una bella sorpresa per i ragazzi degli Insuperabili, nella sede di Atripalda

A rendere la giornata emozionante è stata la visita del presidente dell’Avellino Calcio Luigi Izzo con il Direttore Sportivo Musa e il calciatore Di Paolantonio.

Izzo, Musa e Di Paolantonio sono stati accolti con entusiasmo. Dopo la scomparsa di Flavio Puleo, fondatore di questa magnifica realtà, gli altri membri stanno seguendo i suoi insegnamenti.

E con tanti sacrifici sostengono la squadra nell’anello inferiore della Curva Nord.

Così il Presidente Avellino Calcio Izzo ha commentato la visita alla sede dei Biancoverdi Insuperabili. “Queste sono le giornate che dovrebbero far capire a tanti cos’è il calcio e qual è il potenziale del calcio, concentrarci su cose che sono all’ordine del giorno per nostri fratelli che magari sono stati meno fortunati”.

ll massimo dirigente biancoverde ha raggiunto la sede di Atripalda in compagnia del direttore sportivo, Carlo Musa, e del centrocampista dei lupi, Alessandro Di Paolantonio: “Dovrebbe essere nostro compito farli sentire più partecipi e meno soli.

È una operazione non “simpatia”, ma direi “serietà“. Fare sociale deve essere un impegno serio. Se è simpatia per un sorriso, allora va bene”.

Emilia Di Blasi succede al compianto Flavio Puleo nella guida del club “Biancoverdi Insuperabili” di Avellino.

La dirigente scolastica atripaldese, che dirige l’Istituto comprensivo “Di Meo” di Volturara Irpinia, per il suo impegno a favore dell’inclusione è stata scelta come nuovo Presidente dell’associazione di tifosi diversamente abili dell’Avellino Calcio.

Che ha sede ad Atripalda, in provincia di Avellino, nel mercatino di via Marino Caracciolo. Un club che oggi ha una doppia intitolazione, sia al suo fondatore, Flavio Puleo, scomparso nel luglio scorso e a Carmine Parziale, un giovane atripaldese morto a soli ventiquattro anni lo scorso anno.

Uno dei primi impegni del nuovo Presidente è la richiesta di intitolare  la Curva Nord dello stadio “Partenio Lombardi” di Avellino, proprio a Flavio Puleo anima degli InsuperAbili.

Leggi anche:https://avellino.zon.it/avellino-il-comune-ha-individuato-le-nuovi-sedi-per-ospitare-i-consultori-familiari/

Leggi anche