Avellino, c’è il via libera per la cessione



0
Avellino Calcio

Ok unanime dell’assemblea dei soci Sidigas per la cessione dell’Avellino. Ora manca solo un tassello e poi si potrà procedere

Non sembrano esserci più dubbi : l’Avellino è pronto per cambiare società, ancora una volta. Oggi pomeriggio, dalle 15, assemblea straordinaria dei soci della Sidigas e decisione di dare l’ok per la cessione. Si attendono ora le dimissioni del Presidente Claudio Mauriello. Tutto pronto quindi per la nuova avventura avellinese che vedrà protagonisti gli imprenditori Luigi Izzo e Nicola Circelli, con Aniello Martone riferimento per quanto riguarda la gestione dell’area tecnica. Per il ruolo di direttore sportivo, invece, appare papabile l’arrivo, anzi il ritorno, di Carlo Musa, che prenderebbe il posto di Salvatore Di Somma.

Il prossimo step sarà la firma sull’atto notarile che confermerà il cambio di proprietà. La cessione alla cordata formata da Nicola Circelli e Luigi Izzo, con Aniello Martone, potrà essere effettuata, dietro pagamento di 1.3 milioni di euro.

avellino

SI ATTENDONO LE DIMISSIONI DI DE CESARE ALTRIMENTI INCARICO DESTITUITO PER STATUTO

All’assemblea straordinaria di oggi non era presente De Cesare, le cui veci sono state affidate al custode giudiziario Francesco Baldassarre. Anche di De Cesare si attengono le dimissioni nelle prossime ore, nonostante abbia dato mandato ai legali che lo rappresentano di procedere alla vendita del suo 5 per cento di quote (il restante 95% è della Sidigas). Se le dimissioni non dovessero arrivare, come si auspica, in maniera spontanea si dovrebbe procedere con la destituzione per statuto.

Il nuovo Presidente, Luigi Izzo(come già illustrato da noi in questo articolo) si preparebbe ad essere uno dei più giovani presidenti di calcio di sempre, avendo solo 34 anni. Socio della Clesi Prefabbricati srl, precedentemente è stato impegnato nel Gruppo Izzo, gruppo di aziende facenti capo all’omonima famiglia di imprenditori. Laureato in  Economia con indirizzo specialistico in International Management e in Scienze della politica e dei rapporti internazionali.

 

Leggi anche