Avellino, conclusi gli interventi dei VVF sulla Torre dell’Orologio

0
avellino

Le operazioni di messa in sicurezza della Torre dell’Orologio, simbolo della Città di Avellino, sono concluse e i VVF consegneranno nei prossimi giorni una relazione al Comune

Si sono concluse le operazioni del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Avellino presso la Torre dell’Orologio, monumento simbolo della Città di Avellino. Le attività dei Vigili del Fuoco, durate quattro giorni consecutivi, sono state richieste dal avellinoComune di Avellino al fine di effettuare un rilievo del quadro fessurativo della torre e individuare eventuali situazioni di criticità. Per superare i problemi connessi alla rilevante altezza della torre e alla sua ubicazione che di fatto rendeva impossibile un intervento da terra mediante utilizzo dell’autoscala, si è dovuto far ricorso all’intervento del Nucleo Specialistico Speleo Alpino Fluviale (S.A.F.). Il Nucleo S.A.F. composto da 6 unità coordinate da un funzionario del Comando, ha operato l’intervento attraverso calate con funi dalla cima del monumento, ispezionando tutti i lati della torre alta circa 36 metri. Prima di effettuare la verifica, il personale SAF ha realizzato in prossimità dei quadranti dell’orologio una struttura provvisionale in acciaio, col duplice scopo di preservare le cornici durante l’intervento e di assicurare un saldo punto di ancoraggio agli operatori. Nei prossimi giorni il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Avellino consegnerà una relazione sull’intervento eseguito al Comune di Avellino.

Segno, questo, di una volontà da parte dell’Amministrazione Comunale di salvaguardare il simbolo della Città di Avellino che con la sua posizione scruta la vita degli avellinesi e di chi arriva in città. I VVF elaboreranno una relazione sull’intervento non facile che hanno svolto con cura del dettaglio per la loro sicurezza e quella dei curiosi intorno alla Torre dell’Orologio.