Avellino, dimissioni irrevocabili per Cipriano

0
teatro Gesualdo

Il presidente Luca Cipriano ed i componenti del cda Salvatore Gebbia e Carmine Santaniello  del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino, stamattina, hanno rassegnato le dimissioni

La decisione di deporre la carica di presidente di Luca Cipriano e del Consiglio di Amministrazione del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino di chiudere ogni rapporto con questa realtà, è legata al venir meno del rapporto di fiducia con l’attuale governo della città.

La scelta di tagliare i ponti con tutto ciò che riguarda il teatro, struttura e simbolo di prestigio per la nostra comunità, è stata dettata dalla situazione di stallo creatasi con l’avanzare degli anni e dall’assenza di collaborazione da parte dell’Amministrazione comunale. Una rottura meditata a lungo e attuata alla fine della stagione teatrale e di altre attività presenti nel palinsesto, al fine di evitare danni agli abbonati e al pubblico che ama gli spettacoli teatrali e che ha sempre seguito con piacere ogni tipo di iniziativa, registrando comunque un buon riscontro. Teatro Gesualdo, Cipriano

Luca Cipriano e i membri del cda hanno avanzato un’offerta vantaggiosa e di qualità che, però, non è stata gradita dall’amministrazione, così, con l’amaro in bocca e la tristezza nel cuore, hanno deciso di interrompere definitivamente la relazione lavorativa. 

Si è calato il sipario sull’era di Cipriano, chi sarà il suo successore?