giovedì - 8 Dicembre 2022
More

    AVELLINO, DOMANI “VULNERABILI ALL’AMORE – MUSICA E PAROLE”

    Ultime Notizie

    “VULNERABILI ALL’AMORE – MUSICA E PAROLE” DOMANI (29 settembre) AD AVELLINO EVENTO DELL’ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO “PENISOLA” PER SENSIBILIZZARE SUL TEMA DEL DISAGIO PSICOSOCIALE

    AVELLINO – “Vulnerabili all’amore – musica e parole” è una manifestazione, organizzata dall’Associazione Penisola Onlus, che si terrà domani (giovedì 29 settembre) presso l’ex Chiesa del Carmine di Avellino alle ore 18.30.avellino

    - Advertisement -

    L’obiettivo è quello di sensibilizzare le persone sul tema del disagio psicosociale, incoraggiando al contempo l’incontro e la socializzazione. Il 29 settembre è ormai un appuntamento fisso da diciassette anni per l’Associazione di volontariato Penisola Onlus, che organizza, tra le tante attività e progetti su tematiche sociali, anche questa manifestazione. Quest’anno l’evento ospiterà per la parte musicale il DuoKeira Piano Duo e per le parole Luigi Frasca e Angela Caterina del Teatro d’Europa.

    Il DuoKeira Piano Duo è nato nel 2008 per volontà di Michela Chiara Borghese e Sabrina De Carlo. Entrambe appassionate di musica da camera hanno tenuto concerti tradizionali in prestigiose sale (Carnegie Hall di New York, Musei Vaticani a Città del Vaticano, Cappella Paolina al Palazzo del Quirinale a Roma, Steinway Hall di Boston, Auditorium del Accademia Nazionale di Danza e Teatro Eliseo di Roma, all’UNESCO a Parigi, Brandeis University a Waltham, presso la sede della Community Music Works a Providence), ma anche informali e sperimentali in spazi privati o pubblici (Centro culturale Voltaire di Rouen, Espace Saint-Sauveur presso l’ospedale Corentin Celton di Issy-les-Moulineaux di Parigi, Ridotto del Teatro Comunale de L’Aquila, in Italia, dopo il tragico terremoto del 2009), nelle terre desolate industriali e nelle aree sensibili. In queste occasioni, il DuoKeira offre, a un pubblico diverso da quello che di solito frequenta le sale da concerto, un approccio originale alla musica classica: partire dalla tradizione per creare emozioni sempre nuove e inaspettate.

    Le parole, utili ad una riflessione sulle tematiche della vulnerabilità personale e sociale, saranno interpretate da Luigi Frasca e Angela Caterina del Teatro d’Europa che dal 1997 si propone di incrementare la diffusione della cultura teatrale sul territorio, ma allo stesso tempo partecipare alle tendenze più vitali ed innovative del Teatro nazionale.

    L’evento, per i suoi valori culturali e sociali, è stato patrocinato dal Comune di Avellino. L’Associazione Penisola, promotore dell’iniziativa, si propone di offrire alle persone, soprattutto ai giovani, in condizione di disagio e non, servizi informativi, di orientamento, di ascolto e di consulenza per rispondere a specifici disagi personali e sociali. Svolge funzioni di ricerca e di documentazione giovanile e si pone inoltre in una posizione di dialogo e di confronto con quanti (amministratori, dirigenti ed operatori) necessitano di strumenti di supporto per la programmazione e la gestione di progetti di intervento.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts

    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img