Avellino, arrestato mentre tentava di vendere droga a minori nei giardinetti pubblici

0
avellino

La Polizia di Stato di Avellino ha arrestato un 52enne del luogo ritenuto responsabile di spaccio di hashish a due minori nei giardini pubblici di Via Marsico

L’uomo è stato sorpreso nel pomeriggio di ieri nei giardini pubblici di Via Marsico ad Avellino, intento a vendere dosi di hashish a dei minorenni. Non molto distante dalle operazioni di spaccio del 52enne avellinese vi è anche un plesso scolastico.

Tempestivo l’intervento del personale della Polizia di Stato della sezione Narcotici, che da qualche giorno aveva appreso la notizia che l’uomo, pregiudicato e senza un lavoro fisso, ogni pomeriggio si recava ai giardinetti per vendere.avellino

Tutto si è svolto intorno alle 16:00 di ieri, quando, grazie ad un servizio di appostamento, il personale della Squadra Mobile, notava l’arrivo nei giardinetti pubblici di un ciclomotore con a bordo due ragazzini.

Dopo la telefonata l’uomo, dopo aver preso in un angolo del parco la dose di sostanza stupefacente, si avvicinava ad uno dei due ragazzi, consegnando il pacchetto e ricevendo in cambio il denaro.

L’intervento immediato ha permesso di constatare l’illecito, rinvenendo accando ad un bilancino 5 pezzi di hashish, del peso di 11,2 g e nelle tasche del 52enne due banconote da 5 €.

I due minorenni entrambi 17enni, dopo aver acquistato il pacchetto, poi recuperato e constatato essere di 0,9 g di hashish, sono stati affidati ai genitori, mentre il 52enne di Avellino resterà agli arresti domiciliari.