Avellino, approvato finalmente il cartellone del Ferragosto



0
Avellino, natalina

Dopo tante polemiche, ritardi e magre figure, finalmente la Giunta approva il tanto atteso cartellone del Ferragosto ad Avellino 

In questi giorni l’assessore alla cultura Teresa Mele è stata la protagonista indiscussa di un’accesa polemica, per la cancellazione del talent show “Tra sogno e realtà”, che avrebbe messo tenda, durante il tour, anche nella città di Avellino. Ed invece, talent fu. Tutto è saltato, e sarebbe stato un fallimento anche l’annullamento del tanto atteso Ferragosto ad Avellino, il cui palcoscenico sarà  calcato dal grande Alex Britti.

«Per il Ferragosto è tutto pronto, nelle prossime ore si riunirà la giunta che approverà il cartellone per gli eventi estivi».

Così replicava Teresa Mele qualche giorno fa, alle numerose critiche che l’hanno portata, forse ingiustamente, alla ribalta della scena. Sembra che l’importante concerto di Alex Britti s’ha da fare il 16 Agosto, e pure quello del maestro Enzo Avitabile con i Bottari di Portico, il 21 Agosto, a Borgo Ferrovia.

La giunta è riuscita ad approvare i Peg e il programma degli eventi, dopo una delibera lasciata a perire in un cassetto per circa un mese.

I ritardi  ed il tempo perduto sono stati dovuti alla difficoltà di reperire il personale addetto e competente, perché in ferie. Nulla è stato possibile per il progetto e la rassegna teatrale fortemente voluta della Pro Loco, Avellino Teatro Festival, che per il momento resta in pausa.

Quello che più lascia l’amaro in bocca è la magra figura per la non realizzazione delle riprese del talent di La5 “Tra sogno e realtà”, che sarebbe approdato ad Avellino e le avrebbe certamente concesso notorietà. Ma il talent non s’ha da fare, né domani, né mai.

Tutto è bene quel che finisce bene, direbbe William Shakespeare.

Leggi anche