giovedì - 9 Luglio 2020

Coronavirus, nuovo allarme dalla Cina influenza suina e peste nera

Coronavirus, ancora allarme dalla Cina. Questa volta il Dragone ha tre fonti sanitari aperti da debellare. Il Covid-19 , l’influenza suina e la peste...
More

    Avellino, Giornate del gusto: studio, cultura, fornelli e assaggi

    Ultime Notizie

    Coronavirus, nuovo allarme dalla Cina influenza suina e peste nera

    Coronavirus, ancora allarme dalla Cina. Questa volta il Dragone ha tre fonti sanitari aperti da debellare. Il Covid-19 , l’influenza suina e la peste...

    Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di De Luca

    COVID-19, ORDINANZA: MASCHERINE OBBLIGATORIE NEI TERMINAL E A BORDO DEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO. TAMPONI PER CHI ARRIVA IN CAMPANIA DA PAESI EXTRA SCHENGEN Il...

    San Michele di Serino, isolato il caso di Coronavirus a Villa Raiano

    SAN MICHELE DI SERINO (AV), GRAZIE ALLA MASSICCIA OPERA DI PREVENZIONE E CONTROLLO A VILLA RAIANO IL CASO DI COVID-19 RIMANE ISOLATO SAN MICHELE DI...

    Mercogliano: dal 13 luglio chiude il Movieplex

    Mercogliano, il Movieplex sospendera l'attività dal 13 luglio 2020, al momento nessuna data comunicata  per la riapertura Mercogliano, la Movieservice Srl comunica la sospensione dell’attività...

    Ecco gli step toccati da quest’idea tutta francese per la “Settimana del gusto” alla Victor Hugo di Avellino

    Benvenuti nella “generazione foodies”! E’ stato provato che le nuove generazioni anche in Provincia di Avellino spendono una somma ragguardevole in consumo per il cibo e sempre più giovani hanno la propensione a studiare per poter poi divenire degli ottimi chef o maestri pasticcieri.

    - Advertisement -

    Tutto ciò si nota dalla mole di locali innovativi e gourmet oppure track per lo street food che inaugurano continuamente in qualsiasi angolo del mondo. Per non parlare della quantità di programmi televisivi che ci propinano e che trattano di cucina, da quella veloce a quella più impegnativa, ma ci informano anche su come fare la spesa, quali prodotti acquistare per sfruttare il fattore economicità.

    Il cibo è sotto ogni aspetto una vera e propria moda attualmente.

    Nel paese della Dieta mediterranea che vuole insegnare a nutrirsi con criterio, senza sprechi e soprattutto in salute è entusiasmante pensare che ci stiamo dirigendo verso un futuro orientato ad un tipo di cultura del cibo differente rispetto al passato.

    Sulla scorta di questo dato e della considerazione: “Siamo quello che mangiamo” di Ludwig Feuerbach, informo che sono in corso le Giornate del gusto: studio, cultura, fornelli e assaggi, ispirate a “La semaine du gout 2019”, dall’ 8 al 12 ottobre, presso Casa Victor Hugo nel centro storico di Avellino. La settimana del gusto è un’iniziativa francese che ogni anno, sono alla trentesima edizione, crea eventi per quanto riguarda il gusto e la gastronomia.avellino

    Obiettivi di tale progetto, ormai consolidato nel tempo, sono quelli di educare al gusto quante più persone possibile, dalla scuola dell’infanzia sino alle superiori e promuove la cultura del mangiare bene e della salvaguardia del patrimonio culinario, organizzando, inoltre, degli incontri con professionisti agroalimentari, chef, pasticcieri, imprenditori e così via.

    Ad Avellino, invece, l’idea è portata avanti dalla Responsabile del Progetto Dott.ssa Raphaelle Hoedts e dal Presidente acif/alliance francaise, Luciana Barile. Effettivamente, Avellino ospita la seconda edizione del concorso ed ha introdotto, quest’autunno, la novità dell’ anagramma gastronomico oltre al dettato gastronomico e alla presentazione di un dessert che verrà poi assaggiato e giudicato da una giuria. Il tema dello scorso anno per quanto riguarda i dessert erano i fichi, mentre per la gara corrente sono le mele.

    Per il dettato, invece, il passo vincitore era dedicato a Marcel Proust, La Madeleine. La stessa vice presidente dell’acif “Victor Hugo” mi parlava della mole di ragazzi che si appresta all’iscrizione del concorso in quanto appassionati e hanno, addirittura, dovuto porre un numero limite alle adesioni. Una ventina saranno le torte fortunate che prenderanno parte alle Giornate del gusto. In definitiva, un tour di appuntamenti disposti seguendo il titolo della brochure.

    Protagoniste sono le offerte pianificate rispettando ogni argomento fulcro della manifestazione, dal fornire lezioni teoriche e quindi lo studio, passando dalla parte pratica del laboratorio di pasticceria, sino a giungere alla parte più curiosa, quella dell’assaggio.


    Dall’ 8 all’ 11 ottobre si stanno tenendo:
    – un concorso per il dettato gastronomico, la presentazione della settimana del gusto, istituto Imbriani di Avellino, con la partecipazione degli alunni dell’ istituto V.Marone di Avellino,
    – concorso “anagrammi”, istituto Pironti di Montoro,
    – “gustiamo insieme”, un corso di pasticceria in lingua francese presso l’ istituto Ronca di Montoro.
    Domani, 12 ottobre:
    – ore 17:00 presentazione dell’evento,
    – concerto di apertura alla fisarmonica, Pasquale Scanzano, Progetto diffusione musica di Cinzia Camillo, Avellino,
    – 17:30 “Il simbolo della mela ieri e oggi”, Maria Leo, docente di Linguae cultura francese, dottore di ricerca in lessicologia e terminologia,
    – 18.15 premiazioni,
    – 19:00 “L’ evoluzione della filosofia in cucina da Escoffier a Bocuse”, chef ospite Luigi Vittiello,
    – 19:30 premiazione della miglior torta in gara.


    La Giuria sarà composta da 5 membri, degli studenti provenienti dall’ istituto Manlio-Rossi-Doria, e 2 studenti dell’ istituto alberghiero Ronca di Montoro.
    – 20:00 degustazione delle torte e concerto del gruppo vocale Coro Gesualdo, diretto da Cinzia Camillo, accompagnato da Sergio D’ Onofrio alla chitarra.
    Dall’ Ipsseoa di Marzano di Nola parteciperanno al concorso Giornate del Gusto gli studenti della sezione IV B, Francesco Alfieri e Alba Muto che esporranno in lingua francese un dessert al gusto mela.
    E bon appétit a tout le monde!

    Latest Posts

    Coronavirus, nuovo allarme dalla Cina influenza suina e peste nera

    Coronavirus, ancora allarme dalla Cina. Questa volta il Dragone ha tre fonti sanitari aperti da debellare. Il Covid-19 , l’influenza suina e la peste...

    Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di De Luca

    COVID-19, ORDINANZA: MASCHERINE OBBLIGATORIE NEI TERMINAL E A BORDO DEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO. TAMPONI PER CHI ARRIVA IN CAMPANIA DA PAESI EXTRA SCHENGEN Il...

    San Michele di Serino, isolato il caso di Coronavirus a Villa Raiano

    SAN MICHELE DI SERINO (AV), GRAZIE ALLA MASSICCIA OPERA DI PREVENZIONE E CONTROLLO A VILLA RAIANO IL CASO DI COVID-19 RIMANE ISOLATO SAN MICHELE DI...

    Mercogliano: dal 13 luglio chiude il Movieplex

    Mercogliano, il Movieplex sospendera l'attività dal 13 luglio 2020, al momento nessuna data comunicata  per la riapertura Mercogliano, la Movieservice Srl comunica la sospensione dell’attività...