domenica - 12 Luglio 2020

Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...
More

    Avellino il natale come una medaglia: un lato luce e l’altro ombra

    Ultime Notizie

    Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

    Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...

    Irpinia, salviamo l’Area del “Greco di Tufo” in nome dell’intera Provincia

    Riceviamo e pubblichiamo l'appello del coordinamento “No al biodigestore, Si al Greco di Tufo” per salvaguardare l'area del pregiatissimo vino d'Irpinia Irpinia - Quella  del...

    Avellino, due arresti, due denunce e quattro segnalazioni per droga

    AVELLINO E HINTERLAND - SERVIZIO DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO: 2 ARRESTI, 2 DENUNCE E 4 SEGNALAZIONI PER DROGA Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri...

    Irpinia, calo del 21% per il fatturato delle imprese

    A seguito del lockdown come prevedibile si registra un calo anche per il fatturato delle imprese irpine nel primo semestre dell'anno: - 21%  Il fatturato...

    Oggi insieme a Giovanni Esposito, diversamente abile, ci siamo fatti un giro per la città di Avellino, per ammirare le luminarie e gli addobbi natalizi

    Grazie all’iniziativa e al contributo delle associazioni sportive italiane. Abbiamo potuto ammirare il centro storico con le solite lucette. Ma purtroppo, come la medaglia, la città di Avellino ha due facce. L’altra faccia che abbiamo potuto constatare, è l’altro lato della città. Che non tutta la centralità urbana è stata interessata come promesso dall amministrazione dalle luminarie. Se pensiamo a zone come Via Guarini, via Wladimiro Testa, via Trinità e via Piave

    - Advertisement -

    Avellino Via Wladimiro Testa zona tribunale

    Completamente rimaste al buio, foto scattate nella serata di domenica, non sembra neanche natale se non per qualche negoziante che di suo ha illuminato un po i lati dei marciapiedi. Mentre a qualche centinaia di metri, verso piazza kennedy si inaugurava il villaggio di babbo natale.

    Nelle zone d’ombra dove magari a risiedere ci possono essere anziani e disabili, come Giovanni, con ridotte capacità motorie. E che non hanno possibilità di raggiungere le uniche strade interessate dalle luminarie, si ritrovano in tutt’altra atmosfera, sicuramente non quella natalizia. Ma questa problematica non solo arreca disagi ai cittadini che non vivono aria natalizia ma anche a commercianti che non avendo attrazioni,

    Avellino rotatoria Via guarini

    subiscono danni alle casse delle proprie attività. Di questo passo molte attività rischiano col tempo di non poter più alzare la serranda. I commercianti di queste zone, subiscono anche di più la non pedonabilita dei passanti che prima normalmente c’erano. Ma addirittura con le iniziative dislocate in altre strade che vengono proposte, diminuiscono drasticamente. Come quella di Domenica, che avrà anche avuto un grande successo come giornata per la zona di piazza Kennedy, ad Avellino, ma ha indebolito la presenza già povera nelle strade senza alcuna attrazione. Arrecando ancora più danno, a quello già esistente.

    Leggi anche:https://avellino.zon.it/alta-irpinia-strade-dissestate/

    Latest Posts

    Avellino, arrestato 43enne pregiudicato

    Avellino: La Polizia di Stato  da esecuzione alla misura detentiva a carico di un 43enne pregiudicato per reati contro il patrimonio ed in materia...

    Irpinia, salviamo l’Area del “Greco di Tufo” in nome dell’intera Provincia

    Riceviamo e pubblichiamo l'appello del coordinamento “No al biodigestore, Si al Greco di Tufo” per salvaguardare l'area del pregiatissimo vino d'Irpinia Irpinia - Quella  del...

    Avellino, due arresti, due denunce e quattro segnalazioni per droga

    AVELLINO E HINTERLAND - SERVIZIO DI CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO: 2 ARRESTI, 2 DENUNCE E 4 SEGNALAZIONI PER DROGA Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri...

    Irpinia, calo del 21% per il fatturato delle imprese

    A seguito del lockdown come prevedibile si registra un calo anche per il fatturato delle imprese irpine nel primo semestre dell'anno: - 21%  Il fatturato...