Avellino la caserma dei VVF si illuminerà di blu per i diritti dei bambini



0

Oggi, alle 16:00,la sede dei Vigili del Fuoco di Avellino ha aderito a “Go Blue” una petizione visiva con la quale illumineranno tutta la struttura

Dopo la stipula del protocollo d’intesa fra il Dipartimento dei Vigili Del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, e il Comitato Italiano per l’UNICEF, in occasione del 30° anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, giornata in cui l’UNICEF invita i bambini e i giovani di tutto il mondo a prendere simbolicamente il posto degli adulti nei ruoli chiave della società, il Comando VVF di Avellino ospiterà l’iniziativa oggi 20 novembre, dalle ore 16:00.

Un bambino prenderà il posto del Comandante e altri bambini saranno coinvolti nell’esercizio delle funzioni di altri ruoli del comando (capo turno, responsabile sala operativa etc.).

L’incontro si concluderà con il cosiddetto “Go Blue” una petizione visiva con la quale illumineremo di blu la sede dei Vigili del Fuoco di vigili del fuoco-grottaminardaAvellino, per esprimere il supporto verso quei milioni di bambini che non vanno a scuola, che sono senza protezione o che  sono costretti ad abbandonare la propria casa.

La co-protagonista della serie tv “Stranger Things” Millie Bobby Brown, gli attori e Goodwill Ambassador dell’UNICEF Orlando Bloom Liam Neeson, la youtuber canadese Lilly Singh (nota al pubblico dei social media con lo pseudonimo ||Superwoman||) e la popstar inglese Dua Lipa, insieme agli artisti americani del Blue Man Group e a un gruppo di bambini sono i protagonisti del nuovo video “Go Blue” lanciato oggi dall’UNICEF per celebrare l’imminente Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che si celebra ogni anno il 20 novembre nella ricorrenza dell’approvazione da parte dell’Assemblea Generale dell’ONU della Convenzione sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Video Go-blue
Coordinati dalla 14enne star, che per l’occasione ha mutato il proprio nome in Millie Bobby “Blue”, una improbabile squadra composta dalle star e da alcuni giovanissimi aiutanti si adopera e invita tutti i sostenitori dell’UNICEF a unirsi nell’iniziativa di indossare o di rendere blu tutto ciò che li circonda, a simbolico supporto dei diritti dei bambini.

Leggi anche