Una bellissima iniziativa messa in atto da Anna Sperduto a Viale Italia ad Avellino: un servizio di smistamento di beni di prima necessità

Soprattutto in un momento di difficoltà servono atti di estremo altruismo, come anche organizzare una raccolta di beni per chi ha bisogno: come potrebbe essere quella organizzata da Anna Sperduto a Viale Italia ad Avellino.avellino

Qui arriva le buste ed i pacchi pieni della generosità degli avellinesi e qui e dove si organizza la consegna, attraverso le chiamate dei cittadini.

“Ci troviamo a Viale Italia ad Avellino, – afferma Anna Sperduto – precisamente dove c’è l’ex ingresso dell’ex Ospedale Moscati. Mia zia ha donato questo locale commerciale che ha chiuso il 31 dicembre e noi qui raccogliamo beni alimentari e beni per l’igiene personale.

Abbiamo iniziato ieri ed i riscontri sono tantissimi, ci sono tantissime persone che vengono, donano, lasciano buste e chiedono addirittura di che cosa ci può essere bisogno.

All’interno ci sono dei volontari che preparano delle consegne. – continua – Ricordiamo che siamo attivi tutti i giorni dalle ore 11:00 alle ore 13:00. Ci stanno contattando moltissime persone che chiedono anche solo un pezzo di pane, un po’ di pasta, olio”.

Quindi un servizio che non si ferma, ma non potrebbe bastare il semplice passaparola, serve un appello ai cittadini di Avellino.

“Si può donare anche solo un pacco di sale o di pasta, – conclude l’organizzatrice – non serve la quantità, perché insieme stiamo creando un ottimo risultato. Stamattina sono state effettuate circa 6/7 consegne. Tutto questo anche alla caposala del reparto di Oculistica dell’Ospedale Moscati, Annamaria Bruno.

Doniamo, insieme ce la faremo”. 

Letture Consigliate