giovedì - 6 Agosto 2020

Irpinia, il Mercato auto riprende dopo il Covid: ecco il dato delle vendite

Torna a crescere il mercato auto in Irpinia e cambia la classifica dei brand. Ecco il dato delle vendite di automobili dopo uno stallo...
More

    Avellino, minacciava la moglie di morte

    Ultime Notizie

    Irpinia, il Mercato auto riprende dopo il Covid: ecco il dato delle vendite

    Torna a crescere il mercato auto in Irpinia e cambia la classifica dei brand. Ecco il dato delle vendite di automobili dopo uno stallo...

    Pensioni invalidità, Esposito (Mid): “Noi disabili che meritiamo rispetto”

    Riceviamo e pubblichiamo la nota del coordinatore regionale del Movimento Italiano Disabili Esposito sull'aumento delle pensioni di invalidità ancora non attuato dall'Inps Il Coordinatore Regionale...

    La fisarmonica di Ioanna incanta l’Irpinia in questa estate imbavagliata

    C'era bisogno di intrattenimento, di note, di poesia in questa estate con la mascherina e Carmine Ioanna ne ha regalate tante, insieme all'attore Rocco...

    Santa Paolina, i consiglieri Egidio e Gambino contro l’amministrazione Ricciardelli

    Riceviamo e pubblichiamo la nota dei consiglieri Egidio e Gambino contro l'amministrazione di Santa Paolina: "CREATE DISCARICHE SUL TERRITORIO E POI PROTESTATE CONTRO IL...

    La Polizia di Avellino ha notificato ad un 43enne avellinese il divieto di avvicinamento alla ex moglie, vittima della sua violenza

    [ads1]

    - Advertisement -

    Gli Agenti della Divisione di Polizia Anticrimine della Questura di Avellino, nel pomeriggio di ieri, hanno notificato l’ordinanza della misura cautelare coercitiva del divieto di avvicinamento alla persona offesa, ad un 43enne di Avellino responsabile di reiterati maltrattamenti fisici e morali posti in essere nei confronti della ex moglie convivente. L’uomo, nell’ambito delle relazioni familiari, aveva perpetrato nel tempo un atteggiamento violento, minaccioso ed aggressivo nei confronti dell’ex coniuge, innescato da un desiderio assoluto di controllo nel voler essere il gestore e dominatore incontrastato della vita familiare.monteforte, picarelli, avellino

    In più circostanze, oltre a proferire parole ingiuriose nei confronti della donna, anche alla presenza dei figli minori, non aveva esitato ad aggredirla con schiaffi, calci e pugni procurandogli lesioni tali da dover ricorrere alle cure dei sanitari. La donna, in più occasioni aveva tentato di chiedere aiuto, senza riuscirci, tenuto conto che il marito, in tutti i modi, era sempre riuscito a bloccarla, evitandole anche di uscire di casa e minacciandola di morte qualora avesse tentato l’intervento di altri familiari o delle Forze di Polizia. Fortunatamente la vicenda si è conclusa positivamente, in quanto verificate le responsabilità della condotta lesiva del 43enne, il decorso 11 aprile il GIP presso il Tribunale di Avellino ha emanato il provvedimento coercitivo, vietando alla stesso anche qualsiasi forma di comunicazione con l’ex moglie.

    [ads2]

    Latest Posts

    Irpinia, il Mercato auto riprende dopo il Covid: ecco il dato delle vendite

    Torna a crescere il mercato auto in Irpinia e cambia la classifica dei brand. Ecco il dato delle vendite di automobili dopo uno stallo...

    Pensioni invalidità, Esposito (Mid): “Noi disabili che meritiamo rispetto”

    Riceviamo e pubblichiamo la nota del coordinatore regionale del Movimento Italiano Disabili Esposito sull'aumento delle pensioni di invalidità ancora non attuato dall'Inps Il Coordinatore Regionale...

    La fisarmonica di Ioanna incanta l’Irpinia in questa estate imbavagliata

    C'era bisogno di intrattenimento, di note, di poesia in questa estate con la mascherina e Carmine Ioanna ne ha regalate tante, insieme all'attore Rocco...

    Santa Paolina, i consiglieri Egidio e Gambino contro l’amministrazione Ricciardelli

    Riceviamo e pubblichiamo la nota dei consiglieri Egidio e Gambino contro l'amministrazione di Santa Paolina: "CREATE DISCARICHE SUL TERRITORIO E POI PROTESTATE CONTRO IL...