sabato - 8 Agosto 2020

Decreto Agosto tra le nuove misure: tasse sospese, proroga rem, sostegni alla ristorazione e agevolazioni aziende del Sud

Decreto Agosto, tra le misure al contrasto dell'emergenza coronavirus un'agevolazione del 30% dei contributi previdenziali  delle aziende del Sud Italia e tutti i versamenti...
More

    Avellino, quattro domande al candidato sindaco Amalio Santoro

    Ultime Notizie

    Decreto Agosto tra le nuove misure: tasse sospese, proroga rem, sostegni alla ristorazione e agevolazioni aziende del Sud

    Decreto Agosto, tra le misure al contrasto dell'emergenza coronavirus un'agevolazione del 30% dei contributi previdenziali  delle aziende del Sud Italia e tutti i versamenti...

    Maraia: “Discussione alla Camera sull’Alto Calore, si intervenga”

    Questa mattina il deputato del Movimento 5 Stelle Generoso Maraia ha discusso la sua interpellanza sulla gestione del servizio idrico da parte dell'Alto Calore  "Ho...

    Bisaccia, al Castello Ducale l’esposizione di Dina Pascucci

    Dall’8 al 31 agosto la mostra d’arte “Psyché” di Dina Pascucci presso il Castello Ducale del Comune di Bisaccia. Inaugurazione domani alle 18.30 Sabato 8...

    Laceno, sabato e domenica Dog Days

    Organizzata dall'Associazione People Love Laceno prende il via domani la prima edizione dell'evento Dog Days Piazzetta Residence Laceno - "Dai una zampata alla tua vita"...

    Abbiamo pensato di porre quattro domande ai candidati sindaco della Città di Avellino, concentrando l’attenzione sulle politiche giovanili e sulla storia di ognuno di loro

    A rispondere alle nostre domande Amalio Santoro candidato sindaco per la città di Avellino con la lista “Si Può”.

    L’intervista ad Amalio Santoro

    - Advertisement -

    Lei da dove viene? Qual è la sua storia politica e perché ha scelto di candidarsi a sindaco di Avellino?

    Da sempre mi sono riconosciuto nella tradizione cattolico- democratica. Ho vissuto l’esperienza del movimento giovanile della Dc, la stagione del declino democristiano e la scommessa del nuovo Partito Popolare. Dal 1996 al 1999 sono stato segretario provinciale del Partito Popolare e mi sono dimesso quando fu bocciata la proposta di ricandidare Antonio Di Nunno come Sindaco nelle amministrative del 1999 e l’ipotesi di costruire un Centro- Sinistra di qualità e di cambiamento. Ho scelto di candidarmi perché me l’hanno chiesto le forze giovani della lista Si Può e gli amici di sempre; un tentativo per provare a fermare il declino della nostra città, devastata da anni di malgoverno.

    Siamo alla chiusura della Campagna Elettorale, qual è l’avversario che teme e perché?

    L’avversario che temo di più è l’indifferenza dell’opinione pubblica verso la politica; la politica ha troppo spesso tradito le attese dell’elettorato, gli errori sono stati tanti ma non serve in questo momento alimentarne il disprezzo, perché la buona politica può servire a risolvere alcuni problemi delle persone e a ridurre alcuni mali.

    avellino
    Amalio Santoro

    Lei cosa prevede nel suo mandato, in caso di vittoria, per quanto riguarda le politiche giovanili nella Città di Avellino?

    Avellino purtroppo al momento è una città poco attraente per le nuove generazioni, che infatti in larga parte l’abbandonano; bisogna innanzitutto provare a fermare questa emorragia, scommettendo su un altro tipo di città, sulla cultura e sul protagonismo attraverso una rete di associazioni e cooperative che esaltino l’intelligenza e la professionalità dei giovani che resistono e che scommettono ancora sul capoluogo. Infine l’amministrazione deve impegnarsi nella gestione e nell’utilizzo più virtuoso dei fondi europei.

    Perché il popolo avellinese dovrebbe votare Lei e cosa c’è di differente in contrapposizione agli altri?

    La città è a un bivio: o continuare nella deriva di questi anni, quindi scegliere di continuare ad essere governata dalle stesse forze politiche che hanno governato negli ultimi mandati, o scegliere la via del cambiamento e della speranza, con le tradizioni democratiche, dall’umanesimo socialista al cattolicesimo democratico, che sono rappresentate dalla lista Si Può.

     

    Latest Posts

    Decreto Agosto tra le nuove misure: tasse sospese, proroga rem, sostegni alla ristorazione e agevolazioni aziende del Sud

    Decreto Agosto, tra le misure al contrasto dell'emergenza coronavirus un'agevolazione del 30% dei contributi previdenziali  delle aziende del Sud Italia e tutti i versamenti...

    Maraia: “Discussione alla Camera sull’Alto Calore, si intervenga”

    Questa mattina il deputato del Movimento 5 Stelle Generoso Maraia ha discusso la sua interpellanza sulla gestione del servizio idrico da parte dell'Alto Calore  "Ho...

    Bisaccia, al Castello Ducale l’esposizione di Dina Pascucci

    Dall’8 al 31 agosto la mostra d’arte “Psyché” di Dina Pascucci presso il Castello Ducale del Comune di Bisaccia. Inaugurazione domani alle 18.30 Sabato 8...

    Laceno, sabato e domenica Dog Days

    Organizzata dall'Associazione People Love Laceno prende il via domani la prima edizione dell'evento Dog Days Piazzetta Residence Laceno - "Dai una zampata alla tua vita"...