domenica - 5 Luglio 2020

Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...
More

    Avellino, riaprono i teatri. Crò: “È un bluff”

    Ultime Notizie

    Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

    Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...

    Ardolino: “De Luca e Caldoro hanno affossato le aree interne”

    Irpinia Adesso sulle imminenti Elezioni Regionali, Giovanni Ardolino contro De Luca e Caldoro: "È tempo di voltare pagina" «La provincia di Avellino ha bisogno di...

    Ammen, nel film girato a Montecalvo anche Gianni Vigoroso

    Canale 696 nelle sale cinematografiche italiane, il giornalista Gianni Vigoroso interpreta se stesso nel film Ammen al fianco di Mattioli e Gregoraci Montecalvo - Nel cast di...

    Avellino, come il resto d’Italia, si prepara alla riapertura di cinema e teatri, con tanti punti interrogativi. Abbiamo ascoltato la testimonianza dell’attore Gian Crò

    L’Italia, la Campania e la nostra Avellino si preparano a ripartire, o almeno così ci piace pensare. La verità dei fatti, però, mostra che molti settori hanno subito un colpo che difficilmente potrà essere assorbito nel breve e medio periodo. Alcune attività rischiano di chiudere i battenti e intere filiere sono sul punto di crollare. Il pensiero, va soprattutto a tutte le attività di commercio al dettaglio, di ristorazione e al settore della cultura e dello spettacolo, con tutte le filiere ad essi collegate.

    - Advertisement -

    Nel tentativo di far immergere tutti nelle difficoltà che spesso non comprendiamo, perché lontane da noi ed estranee al nostro comune sentire, abbiamo intervistato l’attore e regista Gian Crò. Lo abbiamo fatto davanti ad uno dei simboli della nostra città, il teatro “C. Gesualdo” che, tra alti e bassi, ha sempre rappresentato l’agorà della cultura di Avellino. avellino

    Da Dpcm, il 15 giugno riapriranno i battenti cinema e teatri, ma con tantissimi punti interrogativi. Si prevede una limitazione negli ingressi, con la possibilità di accogliere 1000 persone all’aperto e soltanto 200 al coperto. Risulta evidente, però, che con quel numero di persone in poltrona, la maggior parte delle strutture teatrali, incluse quelle avellinesi, non avranno la forza economica di riaprire i sipari. Certamente, il virus che ci tiene in ballo da mesi, è ancora presente e non possiamo rischiare di fare passi indietro dal punto di vista sanitario, anche perché sarebbe un tracollo per l’intero Paese, ma la domanda è: ha senso ripartire così? Ha senso aprire una stagione teatrale a giugno? Quanti teatri potranno davvero permetterselo? Potrà farlo il nostro “Gesualdo”? Le persone hanno paura di sedersi al tavolo di un ristorante, i nostri locali sono semivuoti, avranno forse meno paura di occupare le poltrone di un teatro? Abbiamo provato a fare il punto della situazione proprio con Gian Crò (Video intervista in copertina).

    La situazione è molto complessa e probabilmente non esiste davvero una risposta corretta a questo problema, ma di certo attori, ballerini, compagnie teatrali, teatri privati e non, hanno bisogno di supporto, prevalentemente economico. Probabilmente andrebbe concessa loro più attenzione, nel rispetto del loro lavoro e della nostra cultura.

     

     

    Leggi anche: EMA, POSITIVO AL PRIMO TAMPONE UN OPERAIO DI ARIANO

    Latest Posts

    Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

    Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...

    Ardolino: “De Luca e Caldoro hanno affossato le aree interne”

    Irpinia Adesso sulle imminenti Elezioni Regionali, Giovanni Ardolino contro De Luca e Caldoro: "È tempo di voltare pagina" «La provincia di Avellino ha bisogno di...

    Ammen, nel film girato a Montecalvo anche Gianni Vigoroso

    Canale 696 nelle sale cinematografiche italiane, il giornalista Gianni Vigoroso interpreta se stesso nel film Ammen al fianco di Mattioli e Gregoraci Montecalvo - Nel cast di...