Avellino-Sassari: riecco Green e Logan, finalmente!

0
rich fitipaldo filloy

La Scandone supera la Dinamo Sassari grazie alle grandi prove di Green e Logan

La Scandone torna a vincere al DelMauro contro Sassari grazie alle prove di Green, Logan e Randolph. Il capitano biancoverde si riscatta dalle ultime uscite piuttosto opache, mentre Logan sembra essere entrato a pieno negli schemi di Sacripanti.

Green:  7.5
Riscatta le prestazioni degli ultimi tempi. Si rivede il vecchio capitano, (quasi) sempre con la giusta idea in regia come in attacco. Finalmente si prende le responsabilità che gli competono e tutta la squadra ne giova.

Leunen: 6.5
Partita ordinata come al solito. Presente in difesa, in regia (7 assist) e in attacco. Ancora manca il marchio di fabbrica della casa, il tiro da 3 punti, ma c’è tempo.

Randolph: 7.5
Il top scorer biancoverde di giornata. 21 punti per l’ex Alabama che si fa trovare sempre pronto.

Logan: 7.5
Finalmente. Si erano avute le prime avvisaglie nelle scorse settimane e finalmente si è visto il vero Logan sul parquet del PaladelMauro. Contro la sua ex squadra si prodiga in una prestazione ottima, freddo, preciso e spettacolare con quella schiacciata a 360°.

Spettacolo Logan della S.S.Felice Scandone Avellino 1948 con una schiacciata a 360° #tuttounaltrosport

Pubblicato da LBA – Legabasket Serie A su Sabato 18 marzo 2017

Obasohan: 6.5
La sua esplosività si vede tutta nella stoppata del terzo quarto. Preciso al tiro da 2 ed ordinato in difesa.

Cusin: 6.5
Si rivede in campo dopo due mesi. Chiude con 0 punti ma era fondamentale re-inserirlo nel gioco quanto prima.

Thomas: 6
Non è proprio la sua serata al tiro, ma ci può stare se Logan e Randolph sono in serata. Non una brutta prestazione ma qualche errore di troppo da 2 che avrebbe potuto pesare sul risultato.

Fesenko: 6.5
Ottimo sotto canestro dove riesce a conquistare 10 rimbalzi. Liberi ancora da perfezionare e qualche errore di troppo da sotto che deve essere limato prima dei playoff.

Zerini: 5.5
Non è la sua serata al tiro, va un pò meglio in difesa.

Severini: SV

Parlato: SV

Esposito: SV