martedì - 29 Settembre 2020

Cervinara, niente zona rossa al momento

Continuano a crescere i contagi a Cervinara. Il Sindaco Lengua rassicura che al momento non ci sarebbero gli estremi per una zona rossa Anche il...
More

    Avellino, si finge il nipote dell’anziana donna per truffarla

    Ultime Notizie

    Cervinara, niente zona rossa al momento

    Continuano a crescere i contagi a Cervinara. Il Sindaco Lengua rassicura che al momento non ci sarebbero gli estremi per una zona rossa Anche il...

    Ariano Irpino, conclusa la terza edizione del Sud Motor Expo

    Conclusa la terza edizione del Sud Motor Expo tenutasi ad Ariano Irpino nel fine settimana e che sabato ha visto anche la presenza di...

    Lioni, altri due persone positive al Coronavirus

    A comunicarlo è stato il sindaco del comune di Lioni Yuri Gioino dal suo profilo social Immediatamente dopo la notizia della positività al Covid-19 della...

    Coronavirus, altre 15 persone positive in Provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero dei casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino altri 10 nel comune di...

    Ancora una truffa ai danni di un’anziana donna di Avellino che con un raggiro ha consegnato al malvivente 2.600 €

    Vittima una signora di Avellino di 75 anni che, dopo aver ricevuto una telefonata da parte di un malvivente che si spacciava per suo nipote, chiedendole dei soldi per far fronte ad urgenti spese legali, si presentava presso la sua abitazione un uomo al quale venivano consegnati complessivamente 2.600 euro in contanti.

    - Advertisement -

    Successivamente l’anziana contattava il familiare: solo a questo punto non aveva più dubbi del raggiro e non esitava ad allertare i Carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini.avellino

    Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ricorda ancora una volta i consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, principalmente rivolta agli anziani, potenziali vittime di truffe. In particolare, non fidarsi se qualcuno telefona o si presenta a casa, chiedendo del denaro o oggetti preziosi per pagare fantomatiche cauzioni, spese legali, debiti o acquisti di merce, con la scusa che lo ha mandato un parente: in tal caso rinviare l’appuntamento e contattare il familiare interessato, segnalando immediatamente ogni situazione sospetta al “112” o al più vicino Comando.

    Resta alta l’attenzione da parte degli uomini dell’Arma dei Carabinieri per far fronte a questo tipo di reati sempre più frequenti nei confronti di anziani e persone che vivono sole in casa.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts

    Cervinara, niente zona rossa al momento

    Continuano a crescere i contagi a Cervinara. Il Sindaco Lengua rassicura che al momento non ci sarebbero gli estremi per una zona rossa Anche il...

    Ariano Irpino, conclusa la terza edizione del Sud Motor Expo

    Conclusa la terza edizione del Sud Motor Expo tenutasi ad Ariano Irpino nel fine settimana e che sabato ha visto anche la presenza di...

    Lioni, altri due persone positive al Coronavirus

    A comunicarlo è stato il sindaco del comune di Lioni Yuri Gioino dal suo profilo social Immediatamente dopo la notizia della positività al Covid-19 della...

    Coronavirus, altre 15 persone positive in Provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero dei casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino altri 10 nel comune di...