Avellino, “SosteniAMOci di +” domani incontro con Apple Pie



0
apple pie - avellino

Apple Pie: l’amore merita LGBT+ invita la collettività a partecipare all’incontro di domani, al Tavernacolo di Avellino, per tesserarsi e sostenere le iniziative

L’associazione Apple Pie: l’amore merita LGBT+ ha in programma l’evento dal nome “SosteniAMOci di +” che si svolgerà durante la serata di giovedì 16 gennaio, alle ore 20:00 e che avrà luogo presso il Tavernacolo di Avellino in via F.lli Ciocca, 8.

Sarà questa un’occasione non solo di convivio in cui si festeggerà, si berrà e si cenerà insieme, ma rappresenta un’opportunità concreta per iscriversi e promuovere attraverso il proprio contributo tutti i progetti che hanno come scopo unico la diffusione del concetto: diversità è ricchezza.

“SosteniAMOci di +”, mira ad appoggiare le differenze, i colori e le mille personalità che contraddistinguono la comunità.

Apple Pie: l’amore merita LGBT+ è attiva sul campo da ormai due anni e mezzo e tramite il costante impegno delle persone che l’hanno creata e che continuano a nutrirla, facendo da pilastro e generando amore in svariate circostanze, anche quando la risposta proveniente dall’esterno non è stata “nobile”.

 

La voce arcobaleno che viene donata a tutti, indistintamente, contro qualsiasi tipo di discriminazione è segno di apertura e di evoluzione per una società. Questo lo si deve, ancora una volta, al lavoro e al cospicuo impegno che viene dedicato in merito alla questione.

Ad esempio, la marcia a sfavore dell’omobitransfobia in cui si sono radunate per le strade di Avellino più di mille persone e poi il primo pride irpino, denominato “Abellinum Pride”, ospitato nella cittadina di Atripalda il 15 giugno dell’anno appena trascorso, con la caratteristica di avere 9 fermate durante il corso della parata, novità assoluta se paragonato ai 40 pride italiani e avente come madrine dell’evento: Imma Battaglia e Eva Grimaldi.

Sono questi, soltanto due, dei traguardi raggiunti e non senza fatica dal vicepresidente di Apple Pie:l’amore merita LGBT+, Antonio De Padova e da tutti i suoi collaboratori. Capire che è fondamentale condurci verso una società in grado di abbracciare la diversità, offre a noi stessi, in primis, una maniera per eliminare quelli che possono sembrare dei muri insormontabili e influenza positivamente il prossimo.

L’amore è l’unica risposta. People have the power!

Leggi anche